Stati Uniti minacciano l’ennesimo paese non allineato: il Venezuela!

venezuela obama venezuela siria libia afganistan iraq

La macchina da guerra statunitense non si ferma mai. Dopo Afganistan, Iraq, Siria, Libia, Egitto, Tunisia, Ucraina solo per citarne alcuni, vogliono distruggere e invadere un’altro paese non allineato: il Venezuela. Il motivo? Minaccia per la sicurezza nazionale. Della serie se la cantano e se la suonano!

Un paese come il Venezuela può mai essere una minaccia per gli Stati Uniti? Il bilancio 2015 riservato alla difesa degli Stati Uniti ammonta a ben 514 .000.000.000 $ (514 miliardi di dollari). Cifra che supera la spesa militare di tutte le nazioni europee, Russia e Cina messe insieme. Come può, un paese piccolo come il Venezuela, rappresentare un pericolo per una potenza mondiale di questa portata? Le solite scuse degli Stati Uniti che si credono di poter fare ciò che vogliono. Il vero motivo è che il Venezuela è molto ricco, guarda caso, di petrolio. E sappiamo quanto fa gola agli americani l’oro nero.

Fortunatamente il Venezuela non sarò solo, ha ricevuto pieno sostegno da

– Russia e Cina;

– CELAC (Comunità degli stati latinoamericani e dei Caraibi)

– NAM (Movimento dei paesi non allineati)

– ALBA (Alleanza bolivariana per le americhe)

– UNASUR ( Unione delle nazioni sudamericane)

Siamo stufi di tutte queste guerre e sofferenze. Dov’è il popolo occidentale? Che cosa pensa in merito a questi proclami? Il vero problema mondiale sono proprio gli Stati Uniti che esportano solo sofferenza e morte. Ad oggi sono morti milioni e milioni di persone e distrutte intere nazioni solo per gli interessi economici degli Stati Uniti e di un occidente assassino.

NO ALLE GUERRE! si alla

pace2

Fonti:

http://it.sputniknews.com/italian.ruvr.ru/news/2014_12_14/Nel-2015-gli-USA-investiranno-nella-Difesa-piu-di-UE-Russia-e-Cina-6482/

  http://sitoaurora.livejournal.com/14073.html
 http://globovision.com/putin-lanzo-una-advertencia-a-estados-unidos-por-venezuela/