10.04.2015 Irrorazioni massicce anche su Trieste

Ecco la situazione odierna dal satellite.

Europa

2015-04-10 - satellite

Italia

2015-04-10 - Satellite Italia

Italia Nord Est

2015-04-10 - Satellite Italia Nord-Est

Eppure il cielo da stamattina è di colore grigio metallizzato riflettente, senza nuvole e nebbia di ricaduta. Guardando verso ovest, da Trieste non si vedono Grado e le Dolomiti. Guardando verso est non si vedono Capodistria e le coste slovene/croate! Sind al primo mattino al confine con la Slovenia, ad est dove sorge il sole, c’era un andirivieni di tankers atti ad arrirorare anche con scie lunghissime.

Ecco alcune immagini prese dalle webcam poste sul territorio triestino.

WebCam Montegrisa rivolta verso est, Trieste/Slovenia

2015-04-10 - Foto webcam 01

WebCam Università degli Studi di Trieste rivolta verso est, Slovenia

2015-04-10 - Foto webcam 02 università

WebCam RadioPuntoZero in pieno centro cittadino rivolta verso ovest (Grado)

2015-04-10 - Foto webcam 03 radiopunto zero

Schermata flightradar24 delle 5.03 p.m.

2015-04-10 - 17.04 velivolo a bassa quota

h. 5.04 p.m. velivolo a bassa quota con scia lunghissima e persistente!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La posizione del velivolo non è la stessa riportata nel radar

h. 5.08 p.m. u’altro velivolo taglia Trieste da nord-est direzione sud-ovest

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Da schermata flightradar24 delle 5.08 p.m. l’unico velivolo che sorvola la zona viene riportato sopra Monfalcone

2015-04-10 - 17.08 velivolo a bassa quota

Quindi ci sono delle discrepanze tra il radar e la situazione reale.

Si avvicina il tramonto h. 6.56 p.m.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Tramonto 7.18 p.m.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E’ normale un cielo con tutte queste velature e scie persistenti?

Direi proprio di no!