Il declino societario a causa del pensiero fideistico-lavorativo! 730/2015 altra inculata!

spolpare

Ieri sono andato finalmente a presentare la dichiarazione dei redditi 2015 al CAF presso cui mi rivolgo oramai da tanti anni. Come ho anticipato in Marzo nel seguente articolo:

730/2015: come complicare, ulteriormente, la vita ai cittadini!

https://disquisendo.wordpress.com/2015/03/13/7302015-come-complicare-ulteriormente-la-vita-ai-cittadini/

più passa il tempo e più lo Stato e i criminal-politici complicano le nostre esistenze facendoci rimettere sempre più soldi.

La sorpresa di quest’anno, non ho capito se a causa delle novità del governo o se i CAF se ne sono approfittati, è stata che anche la presentazione del precompilato comporta un costo di 20/25,00 €. Tanto per appesantire ulteriormente la situazione. Il precompilato, per chi non lo sapesse, è il modello di dichiarazione dei redditi compilato precedentemente e presentato al CAF che si limita solo alla verifica dei dati inseriti e alla determinazione del debito o del credito. Se la dichiarazione venisse fatta direttamente dal CAF, il costo verrebbe calcolato in base al reddito: a partire da 50,00 € circa.

Fino all’anno scorso il precompilato era gratuito!

Appuntamento ore 9.00. Appena entrato nell’ufficio del CAF, in sala d’attesa c’erano parecchie persone che si lamentavano di non trovare negli uffici gli impiegati. La segretaria, posta all’ingresso, non sapeva che risposte fornire. Non sapeva nulla dei colleghi assenti. Il solito modus operandi italiano: non sanno mai una banana!

Alle 9.30 sono ancora seduto in sala d’attesa, sicché decido di chiedere lumi alla segretaria sul motivo del ritardo e sul numero degli addetti alle dichiarazioni, visto che avevano già accumulato un ritardo di 30 minuti. Si è limitata solo a dirmi che erano in tre!

9.45 finalmente vengo chiamato! Appena seduto, l’addetta mi accoglie dicendomi che da quest’anno il precompilato è a pagamento: 25,00 €! Ribatto subito dicendole che mi era stato comunicato che il costo sarebbe stato di 20,00 €. Mi risponde che lei non può fare assolutamente sconti, e in caso dovrei parlare con la responsabile. Acconsento!

Mentre l’addetta, con estrema calma, compila la mia dichiarazione approfitto nel lanciare qualche provocazione. A gran sorpresa l’addetta non solo recepisce, ma è anche d’accordo con le mie considerazioni. Sostiene che le novità apportate quest’anno dal governo hanno lo scopo di togliere il lavoro ai CAF. Le dico che secondo me è fatto soprattutto per disincentivare le persone a presentare tale dichiarazione e conseguentemente risparmiare dei soldi. Mi confida anche che tante persone si lamentano della situazione, però nella dichiarazione danno il 2×1000 al PD!

Per la dichiarazione ha impiegato ben 45 minuti! Tra le solite cartacce mi fa firmare anche la delega per il 730 del prossimo anno. E mi stampa la fattura: 20,00 €!

Ma come non dovevo parlare con la responsabile?😀

Infine per allietarmi ulteriormente la mattinata abbiamo avuto questo scambio di battute:

Impiegata: per quest’anno abbiamo chiuso un occhio sui precompilati, facendoli pagare solo 20,00 €. Dal prossimo anno non ci saranno più!

Io: Innanzitutto non è assolutamente corretto fare pagare le dichiarazioni dei redditi. All’estero funziona diversamente. Quindi il prossimo anno dovrei pagare 75,00 € per la dichiarazione?

Impiegata: beh può sempre farlo tramite il sito dell’agenzia delle entrate che è gratuito. Però se la facciamo noi la responsabilità è nostra, se la fa lei la responsabilità è tutta sua.

Io: si è gratuito, ma pende sulla nostra testa la minaccia dei controlli dell’agenzia delle entrate, che qualcosa la trova comunque.

Impiegata: Si ma qui dobbiamo pagare gli stipendi, la carta ecc…

Sicché interviene una seconda impiegata

Impiegata 2: si qua perdiamo un’ora per fare la dichiarazione, dobbiamo pagare gli stipendi ecc..

Io: si ma fino all’anno scorso era gratuito. E comunque lo Stato finanzia i CAF per le dichiarazioni o sbaglio…

Impiegata 2: si ci dà 10,00 € a dichiarazione

Impiegata: si per le dichiarazioni ISEE ….

Io: si, e per il 730 vi dà 15,00 €. Cmq secondo voi è giusto pagare per fare la dichiarazione dei redditi? Secondo me NO!

Impiegata 2: lei dice che all’estero funziona diversamente ecc… qui funziona così. Come fanno a pagare gli stipendi dei dipendenti i CAF?

Io: Qui nessuno sta mettendo in discussione voi e il vostro lavoro. Ripeto: è giusto far pagare per la dichiarazioni dei redditi? NO!

Impiegata 2: allora qui andiamo contro la legge! E cmq noi perdiamo tempo …

Io: il problema è che qui ognuno guarda al proprio culo, per questo l’Italia sta affondando. Non siete capaci di dire se una cosa sia giusta o meno. Pensate solo al vostro stipendio a discapito della collettività.

Sicché interviene una terza impiegata

Impiegata 3: si ma utilizzare questo linguaggio onestamente non è il caso

Io: ah perché se dico culo sono una persona maleducata immagino, no? Ma per cortesia… Ognuno pensa solo alla propria tasca e chissenefrega se la gente è sempre più sommersa di spese e costi.

Tengo a precisare che volevo pure lasciare la mancia all’impiegata, visto che mi ha tolto automaticamente i 5,00 €, ma con il loro merdoso comportamento, altro che mancia, un bel calcio in culo gli avrei dovuto dare.

Ho salutato e son andato via!

Questa paese, composto da beoni, egoisti e bigotti all’ultimo grido merita proprio di essere vessato sempre più. Questa fogna di gente che ragiona in base all’occupazione che svolgono, meritano tutta la merda possibile. Per questo l’Italia sta affondando. Siamo tutti contro tutti, dove ognuno guarda al proprio culo a discapito della collettività. Siamo stuparti da decenni e decenni, e queste balorde si scandalizzano se ho usato “ognuno guarda al proprio culo”. Siete un’ammasso di ignoranti e bigotti di merda. Siete la metastasi dell’umanità.

Quindi secondo il loro pseudo-pensiero di merda: alle farmacie, agli ospedali e a tutto ciò che gira loro attorno dobbiamo fornire malati, altrimenti potrebbero chiudere i battenti. Alle forze di polizia, ai tribunali e a tutto ciò che gira attorno li riforniamo di delinquenti. Ai militari forniamo i terroristi e il mondo sta andando a puttane!

Continuate a ragionare fideisticamente e raccogliere i frutti che meritate.

L’itaGLIONE medio merita solo di estinguersi!

vignetta-163-web

Leggi anche Il nostro male principale: l’essere schiavi!

https://disquisendo.wordpress.com/2015/03/20/il-nostro-male-principale-lessere-schiavi/