Draghi parla di irreversibilità dall’euro, peccato che l’art. 50 preveda proprio il recesso unilaterale!
Estero/Italia

Draghi parla di irreversibilità dall’euro, peccato che l’art. 50 preveda proprio il recesso unilaterale!

Draghi: «Euro è irreversibile. L’uscita non è prevista dai trattati» http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2015-05-08/draghi-euro-e-irreversibile-l-uscita-non-e-prevista-trattati-181452.shtml?uuid=ABfOj0cD&refresh_ce ————————————————————————————————— Ogni giorno abbiamo conferme che l’euro è semplicemente una dittatura. Dicono apertamente che dai trattati non è prevista l’uscita dall’euro. Nulla è irreversibile in questa società, se lo è allora è stasta imposta una dittatura, e anche in questo caso l’uscita è possibile, … Continua a leggere

Signoraggio bancario: 6.7.2015 verrà presentata denuncia alla procura di Roma!
Italia/Ordinaria quotidianità

Signoraggio bancario: 6.7.2015 verrà presentata denuncia alla procura di Roma!

— da http://www.signoraggio.it/implorazione-a-sua-santita-papa-francesco-di-guidarci-nella-lotta-al-signoraggio/ La imploriamo, Santità, di guidarci, il 6.7.2015, quando, in delegazione, presenteremo al Procuratore di Roma, Dr Pignatone, la denunzia che segue contro il signoraggio affinché anche la giustizia possa dar seguito alle Sue illuminate parole. Ci prostriamo ai Suoi piedi per invocare il Suo aiuto in nome della pochezza di tutti noi che … Continua a leggere

Mezzi militari, senza targa e con armamenti pesanti, sull’A4 in direzione Trieste!
Italia

Mezzi militari, senza targa e con armamenti pesanti, sull’A4 in direzione Trieste!

Stamattina sull’autostrada A4, in direzione Trieste è stata avvistata una colonna di veicoli militari da guerra, tra cui blindati, che traportavano munizioni e armi pesanti PRIVI DI TARGA! Sicuramente sono diretti verso est, Ucraina/Romania o addirittura verso la Transnistria (Moldova), dove, si vocifera già da tanto tempo, potrebbe scoppiare un’altra guerra, ad opera della nato-sion-americani, … Continua a leggere

Estero

Rifiutata da importanti tribù siriane un’offerta del re di Giordania contro Daesh!

I rappresentanti di alcune importanti tribù siriane hanno rifiutato un’offerta di aiuto da parte del re giordano contro Daesh, accusandolo di sostenere i terroristi. Il re di Giordania, Abdullah II, “è ben consapevole di chi c’è dietro i terroristi e dove si trovano le loro sale operative e i campi di addestramento militare, da dove … Continua a leggere