28.09 – 04.10.2015 Disastri climatici visti dal satellite che evidenziano la devastante manipolazione in atto!

Guardate il video più e più volte!

Un montaggio di immagini satellitari relative alla situazione del vapore acqueo dal 28 settembre al 4 ottobre 2015 sull’Europa. Fin troppo evidente la mano dell’uomo. Eventi estremi creati uno dietro l’altro nel giro di pochissimi giorni. Prima la super cella creata nei pressi delle Isole Baleari che potenziata è stata diretta clamorosamente verso la Sardegna. In seguito inspiegabilmente si è formato un ciclone che ha ri-colpito la Sardegna e devastato pure la Corsica seguendo una traiettoria che manco nei videogames vediamo. Una volta scaricata tutta la violenza sulla Corsica, ha raggiunto le coste francesi e poi, come per magia, si è dissolto tutto.  Poi altre celle devastanti hanno distrutto la Costa Azzurra.  

Da notare anche le innumerevoli celle creatisi soprattutto nel Mediterraneo. Da paura!

Guardate nella notte tra il 2 e il 3 ottobre nell’alto Adriatico si crea una cella che ha colpito il basso Friuli Venezia Giulia e la Slovenia. Inizialmente la direzione era sud-nord, ma quando si potenzia inspiegabilmente si sposta verso est! Magie allo stato puro altro che natura.