ANTI-SIONISMO non è ANTI-SEMITISMO!!

12644942_452090571656701_5731294686641521096_n

Riportiamo il ragionamento dell’amica Angela F.

I ‪#‎SIONISTI‬ vogliono farci CREDERE che L’‪#‎ANTISIONISMO‬ sia‪#‎ANTISEMITISMO‬.

Sono proprio i SIONISTI la reale CAUSA DELL’ANTISEMITISMO, i sionisti per le loro azioni ‪#‎SPREGEVOLI‬ creano ‪#‎ODIO‬ verso gli ‪#‎EBREI‬ che SPESSO sono anche loro stessi ‪#‎ATTIVI‬ nella ‪#‎LOTTA‬ al SIONISMO, quindi anche gli ebrei anti-sionisti sono antisemiti??? ovviamente no, nessuno tra le persone che lottano contro le ingiustizie di israele è antisemita (gli ebrei non sono l’unico popolo semita).

L’antisemitismo è una scusa per non permetterci di fare critiche verso israele e farci sentire in colpa o in difetto.

Ci sono molti ebrei che sono anti-sionisti e contro israele.

LA REALE GIUSTIZIA E’ LA FINE DI ISRAELE, e gli unici ebrei onesti sono quelli che sono contro il regime sanguinario di Tel Aviv, tutti gli altri sono dei complici, accomodati nelle loro case costruite sul sangue degli innocenti e se ne fottono delle ingiustizie che ha commesso il proprio stato e che ancora oggi commette. Ipocriti e ingiusti non si ribellano contro le politiche guerrafondaie di Israele…

Può un uomo onesto accettare e non ribellarsi al proprio stato se commette sbagli? Se non si ribellano è solo perché sono complici e troppo felicemente accomodanti….

L’intera nazione è fondata sul sionismo, quindi non possiamo separare Israele dal sionismo ed essere anti-sionisti senza essere contro israele. Perciò bisogna opporsi con tutte le forze ad israele e a chi lo sostiene.

Ricordate che è colpa dell’invasione giudeo-britannica la divisione tra arabi ed ebrei. Un tempo vivevano in armonia, palestinesi ed ebrei con le minoranze cristiane, la pace e serenità totale apparteneva a quelle terre prima dell’ingiusta invasione sionista con l’appoggio di tutto il mondo occidentale che per pulirsi la coscienza per l’olo-truffa (olocausto falsificato dai sionisti) ha permesso che un popolo subisse ogni ingiustizia.

Complimenti al senso di giustizia e complimenti ancor di più alla coerenza di quelle persone che si dichiarano “antisioniste” ma che allo stesso tempo dicono , “israele ha diritto di esistere”, certo ora che si è imposto, facile pensarla così, facile dimenticare la storia, anche perché così hanno deciso, farci dimenticare il passato e la reale storia. L’unica cosa che ci dobbiamo ricordare è l’olocausto (olo-truffa).

Se nei libri di storia parlano del nazismo come la peggior ideologia violenta e ingiusta, il sionismo è ancora peggio,il nazismo a confronto con il sionismo non è nulla. I peggior razzisti narcisisti della storia sono i sionisti.

Siate con tutte le vostre forze anti-sionisti e anti-israeliani. Non sentitevi in difetto, gli altri dovrebbero sentirsi in difetto essendo complici di una nazione fondata su un ideologia profondamente deviata e pericolosa per tutti noi.

Rabbino David Feldman: Esistenza di Israele viola la legge ebraica