Le forze dell’ordine continuano a difendere i criminali. Gli italiani non ne possono più!

Continua lo stato di polizia in Italia dove è vietato manifestare il proprio dissenso. Anche in questo drammatico momento in cui la politica e i governanti stanno finendo di distruggere la vita di milioni di italiani. Eppure i cani da guardia, le forze dell’ordine, continuano ad agevolare il disastro. Chiedo loro se hanno una coscienza, un’anima, un cervello per capire che si stanno macchiando di crimini contro l’umanità. Questi  maledetti criminali ci stanno portando dritti all’inferno, lo capite o no? Non fate altro che difendere i distruttori di questa nazione. Il popolo che lotta e manifesta per un futuro vengono subito messi a tacere da voi schiavi che per uno stipendio da fame vi mettete al completo servizio anche a discapito della vostra vita e di quella delle vostre famiglie. Siete il male dell’umanità voi che operate in questo modo. Il vostro lavoro non è quello di proteggere i criminali, ma la nazione e il popolo italiano che vi paga lo stipendio.

 

Renzi fischiato: “Assassino!!”. Aggredito l’on. Pelillo

Non dimentichiamo con chi abbiamo a che fare

Follia allo stato puro: Gli infiltrati nelle manifestazioni fanno il vostro bene!

 

“Renzi ASSASSINO!!!!!” grida IL POPOLO ITALIANO