Gli USA vogliono solo guerre per mandare avanti la loro economica disastrosa! Continuano a provocare la Russia!

usa bombardieri

Le provocazioni degli USA nei confronti della Federazione Russa continuano ad intensificarsi. 

Tre bombardieri strategici americani sorvolano contemporaneamente il Mare del Nord e il Mar Baltico non lontano dai confini della Russia, ha riferito oggi il Comando Strategico delle forze armate degli Stati Uniti (STRATCOM).

Tre bombardieri strategici USA sorvolano Mare del Nord e Baltico vicino confini russi

Conferma che questi psicopatici vogliono a tutti costi la guerra e non la pace. Se volessero davvero la pace, non continuerebbero a provocare l’Orso Russo con queste pagliacciate. La Federazione Russa, a mio avviso, ha un potenziale ed una strategia militare, di gran lunga superiore a quella americana. Lo stiamo vedendo in Siria dove lo Stato Islamico sta per essere spazzato via nonostante i continui finanziamenti e armamenti che l’occidente invia per rovesciare il governo LEGITTIMO di Bashar Al-Assad.  Quando gli USA hanno mai vinto una guerra? In Vietnam hanno vinto? In Afghanistan hanno vinto? In Iraq hanno vinto? In Libia hanno vinto? In Siria stanno vincendo? ASSOLUTAMENTE NO! Eppure gli USA è la nazione che ha la spesa militare quasi superiore a tutti gli altri paesi del mondo messi insieme. Si parla di 1.000 (MILLE) MILIARDI di dollari all’anno. Spendere questa montagna di denaro per gli armamenti quando si ha oltre 30 MILIONI di cittadini americani ridotti alla fame la dice molto lunga su che merda di sistema hanno creato. Un sistema che per stare in piedi necessita di GUERRE. Difatti in 222 anni di “storia”, hanno causato ben 239 GUERRE!! Si, direi proprio una NAZIONE PACIFICA!!

Gli Stati Uniti sono stati in guerra 222 anni su 239 che esistono come stato

La crisi umanitaria negli USA. Che qualcuno intervenga per salvare il popolo americano dai propri governanti-assassini!

Inoltre in questi giorni gli USA hanno iniziato a bombardare la Libia senza alcuna autorizzazione dell’ONU. Dicono su richiesta del governo libico. Chiaro il governo è di matrice filo-occidentale. Hanno ucciso Muammar Gheddafi, per avere, appunto, un governo fantoccio. I bombardamenti hanno colpito Sirte, città natale di Muammar Gheddafi, proprio nel momento in cui si sta concretizzando il ritorno della famiglia Gheddafi alla guida del paese, dopo la distruzione degli americani/francesi e degli occidentali tutti. Che  beneficio ha avuto la Libia dallo spodestamento del proprio leader? SOFFERNZA, DISTRUZIONE E MORTE!!   Gli USA oramai sono agli sgoccioli. Bisogna stare solo attenti agli ultimi colpi di coda che darà, perché potrebbe portarci dritti all’inferno. Per fortuna che dall’altra parte ci sono nazioni che agiscono con intelligenza. Se avessero agito d’istinto non saremmo più qui!  

Libia, ambasciatore russo: i raid statunitensi sono illegali

AGGIORNAMENTO:

Libia. Le bombe americane e l’ombra del Colonnello