Estero

La rabbia, l’agitazione della FECCIA OCCIDENTALE sulla liberazione di Aleppo era dovuta alla presenza di militari USA, TURCHI, ISRAELIANI, SAUDITI ECC….

 

A seguito dell’articolo di ieri Europa in lutto dopo liberazione di Aleppo dal TERRORISMO WAHABITA!! Vergogniamoci dei nostri CRIMINAL-GOVERNANTI!!! aggiorniamo la situazione.

Come immaginavamo il nervosismo, la rabbia, le bugie, la venerazione dei diritti umani di Stati Uniti, Europa e di tutta la feccia filo-atlantista, sulla liberazione di Aleppo, dal cancro terrorista wahabita, non era per la morte dei civili, ma PER LA PRESENZA DI MILITARI e appartenenti ai SERVIZI SEGRETI FILO-IMPERIALISTI nella città siriana! Altro che diritti umani per i civili siriani, che tutti i quotidiani europei hanno dedicato intere pagine di BUGIE allo stato puro, causando indignazione in tutta Europa. Lor signori dimenticano che ciò che scrivono i porno-giornalettisti italiani ed europei è pura falsità e propaganda. Scrivono CAZZATE, come ve lo dobbiamo dire?? Pensate davvero di voler fare basandovi sulle CAGATE che scrivono “la stampa”, “repubblica”, “Il corriere della sera”, “Il sole 24 ore”, “Il fatto quotidiano” e che vi raccontano in tv? Dimenticate che la guerra in Siria dura da ben 6 anni e che la lotta al terrorismo da parte dei PAGLIACCI occidentali ha portato lo Stato Islamico a conquistare buona parte della Siria. Che cazzo di lotta al terrorismo stavano facendo questi balordi filo-atlantisti? Tutte quelle armi di produzione americana, turca ecc.. dove le prendevano e continuano a prenderle? E le jeep toyota nuove di pacca, sono andate a comprarle direttamente dal concessionario di Aleppo, di Palmyra, di Deir Ezzor oppure qualcuno dall’esterno, gliel’ha messe a disposizione? Non avete ancora capito che a questi subumani non interessa alcunché dei civili e di noi. Noi siamo carne da macello da manipolare continuamente.

Nel settembre scorso, a seguito dell’attacco da parte del portavoce del dipartimento di Stato americano, John Kirby, che potete estrapolare qui, il Ministro Russo della Difesa, Generale Igor Konashenkov, ha dichiarato:

Riguardo alle  minacce di Kirby sulle perdite possibili di  aerei russi  e sul mandare in Russia i soldati nei body bags,  voglio dire che noi siamo ben informati in quali luoghi in Siria, compresa la provincia di Aleppo, esattamente quanti ‘non pubblicizzati’ specialisti sono impegnati nel comando operativo dei militanti. Naturalmente si continui a dire che sono lì per separare, ostinatamente ma  inefficacemente, Al Nusra dall’ ‘opposizione’.  Ma se si tenterà di portare a compimento quelle minacce, sarebbe azzardato sperare che i  militanti riuscirebbero a salvare la loro pelle”.

Quante guerre hanno causato le forze filo-imperialiste negli ultimi 100 anni e quanti milioni di persone sono morte per interessi di pochi? 

La vittoria ad Aleppo e i pidocchi in Italia

Le autorità siriane, grazie a dati accurati, sono arrivate nel comando supremo degli ufficiali occidentali e arabi nascosto nel seminterrato di un quartiere di Aleppo est, catturandoli tutti vivi. Alcuni nomi sono già filtrati. Si tratta di bastardi militari USA, francesi, inglesi, tedeschi, israeliani, turchi, sauditi, marocchini, qatarioti ecc., che la Siria detiene attualmente con grande cura per concludere i negoziati con i Paesi che l’hanno devastata.

Gli agenti della CIA catturati ad Aleppo

I nomi degli agenti presenti, per le cui trattative si sono complicate, sono stati resi noti:
Moataz Aouglakan Davutoglu – Turchia
David Scott Weiner – USA
David Shlomo Aram – Israele
Mohamed Shayq al-Islam al-Tamimi – Qatar
Mohamed Ahmad al-Sibyan – Arabia Saudita
Abdalmunayim Fahd al-Harij – Arabia Saudita
Islam Salam Zahran al-Hadjlan – Arabia Saudita
Ahmad ibn Nawfal al-Dridagi – Arabia Saudita
Muhamad Hasan al-Subaya – Arabia Saudita
Hamid Fahad al-Dusari – Arabia Saudita
Amjad Qasim al-Tirawi – Giordania
Qasim Sad al-Shamari – Arabia Saudita
Ayman Qasim al-Thalbi – Arabia Saudita
Muhamad Shafyah al-Idrisi – Marocco

15420901_1622726728023454_3635366355111757996_n

Attendiamo gli altri nomi nella speranza che venga pure pubblicato qualche video di questi balordi che hanno distrutto una nazione e causato la morte di centinaia di migliaia di morti!

Fonti: google Fb Fb

AGGIORNAMENTO

I cattivoni russi che aiutano i civili

 

AGGIORNAMENTO 17.12.2016

Terroristi, appoggiati dalla Mogherini, dall’Europa, dagli Stati Uniti, da tutto il mondo filo-occidentale/atlantista/sionista, sparano all’impazzata mentre i civili cercano di fuggire…

 

Gli agenti della CIA catturati ad Aleppo

Il giornalista siriano Hilal al-Sharifi dichiarava “Grazie alle informazioni ricevute, le autorità siriane hanno scoperto la base degli alti ufficiali occidentali e della NATO nel seminterrato di una zona ad  Aleppo est, catturandoli vivi. Alcuni nomi sono già stati dati ai giornalisti siriani, me compreso. Le nazionalità sono statunitense, francese, inglese, tedesca, israeliana, turca, saudita, marocchina, qatariota, ecc. Data la loro nazionalità e il loro grado, vi assicuro che il governo siriano ha compiuto un arresto eccellente, che dovrebbe consentirgli di dirigere i negoziati con i Paesi che hanno cercato di distruggerlo. Finora, costoro sono stati identificati come della “NATO”.
Gli statunitensi aggregati ai terroristi cercarono di fuggire da Aleppo est camuffandosi da soldati siriani prigionieri, ma furono identificati e l’evacuazione dei terroristi da Aleppo venne bloccata. L’accordo di evacuazione da Aleppo prevedeva che tutti i prigionieri detenuti dai terroristi dovevano essere rilasciati. Le forze governative non solo si facevano consegnare i cittadini rapiti, ma anche  11 operatori statunitensi e 2 inglesi delle SAS. Perciò Stati Uniti e NATO cercarono di sabotare il cessate il fuoco, anche ricorrendo al rumore mediatico e mobilitando le organizzazioni fiancheggiatrici dei terroristi taqfiri, come MSF e affini. Lo scopo reale era esfiltrare gli squadroni della morte di Gladio e della CIA assieme a molti militari turchi, nascosti tra i terroristi. Quando il governo siriano rifiutava di reiterare il cessate il fuoco, avendo scoperto lo stratagemma per far fuggire gli squadristi di Gladio, bloccò i convogli degli autobus ad al-Ramusyah. 8079 terroristi e famigliari avevano lasciato Aleppo.

AGGIORNAMENTO 20.12.2016

Annunci