Scie chimiche e dintorni

Per chi ha il coraggio di chiamarla CONDENSA: Perché quando non passano aerei a bassa quota, IL CIELO È NATURALE?

26 Marzo 2017 

Poniamo una banalissima domanda agli ESPERTONI, SCIENZIATI, DISINFORMATORI, CICAPPINI, VENDUTI, CRIMINALI e DIVERSAMENTE INTELLIGENTI:

visto che continuate con la vostra opera di anestetizzazione della masse, anche se sinceramente riscontriamo un crescente risveglio delle masse che non abboccano più alle vostre gigantesche BAGGIANATE, ci spiegate, gentilmente e in parole poverissime, non occorre fare discorsoni o utilizzare terminologia da aria fritta

Come mai quando non si vedono velivoli a bassa quota rilasciare la solita scia più o meno persistente

IL CIELO È COSÌ?

2017-03-26 - 01 13162017-03-26 - 02 13162017-03-26 - 03 1316

2017-03-26 - 04 13162017-03-26 - 05 13162017-03-26 - 06 14052017-03-26 - 07 14052017-03-26 - 08 14052017-03-26 - 09 14052017-03-26 - 10 14062017-03-26 - 11 14062017-03-26 - 12 14062017-03-26 - 13 14062017-03-26 - 14 1406

Mentre, in giornate come quella di ieri, con il passare dei soliti velivoli a bassa quota rilascianti la solita scia, il cielo è diventato bianchiccio nel giro di poche ore? 

2017-03-25 - 01 13492017-03-25 - 02 13492017-03-25 - 03 13502017-03-25 - 04 1423

Il cielo naturale è quello di oggi, azzurro intenso con cumuli a bassa quota.

Non quello bianchiccio, pieno di strisce, incroci, come quello di ieri e quello del 19 marzo scorso di cui vi postiamo altre due immagini. Nella seconda si nota una copertura artificiale che scherma il sole. Anche se le chiamano INNOCUE VELATURE… 

2017-03-19 - 01 13532017-03-19 - 02 1523

 

Annunci