Scie chimiche e dintorni

TG2: “L’ALLUMINIO, noto per le sue proprietà benefiche, ci salverà dal surriscaldamento globale!” ASSASSINI!!

Da anni gli attivisti sostengono che prima o poi i media di regime parleranno di geoingegneria in chiave di salvataggio del pianeta.

Innanzitutto il surriscaldamento globale è una cagata gigantesca. Questa si che è una BUFALA.

Il TG2 del 27 marzo 2017 ha dedicato un servizio, guarda caso, alla GEOINGEGNERIA, sostenendo che ci proteggeranno dal surriscaldamento globale CREANDO UNO SCUDO SPRUZZANDO ALLUMINIO. In malissima fede ci vogliono far credere che lo faranno in futuro. Peccato che la manipolazione climatica e le irrorazioni di quella merda tossica sprayata con gli aerei, è in atto da diversi decenni.

Cosa dicono adesso tutte quelle MERDE che denigrano, sputtanano e deridono chi denuncia la manipolazione climatica? Non era una bufalaccia? E adesso cosa dite? Ah lo fanno per il nostro bene… chiaro, perché se lo facessero per il nostro male ce lo verrebbero a dire, no?

L’alluminio è conosciuto per le sue proprietà benefiche, no? Fa talmente bene che c’è stato un incremento inquietante delle persone colpite dalle malattie neurodegenerative! Ah, scusate, è dovuto all’invecchiamento della popolazione!

Sembrano barzellette ma sono proprio le scuse dietro cui il sistema si nasconde. Ancor più preoccupante è che la maggioranza ci crede…

RIFIUTI UMANI!!

Anche il TG2, il 27 marzo 2017 (https://www.youtube.com/watch?v=3pYO_9spfmk&feature=youtu.be), si è occupato di “fake news”! Da non credere!! Con enfasi e baldanza, i giornalisti della prestigiosa testata televisiva nazionale hanno riassunto brevemente e chiaramente gli obiettivi che l’Università di Harvard (http://geoengineering.environment.harvard.edu/home) si pone per il grande progetto volto a salvare il pianeta dal riscaldamento globale. Come? Disperdendo in atmosfera ciò che già, da decenni, stanno immettendo, come risulta dalle analisi dell’acqua piovana, del suolo e dei combustibili avio effettuate da cittadini di buona volontà, da scienziati indipendenti nonché da alcune università scientificamente e eticamente corrette, in tutto il mondo.
Nella parte finale del servizio, si accenna frettolosamente ai rischi che questo intervento invasivo sui delicati equilibri del sistema-clima potrebbe comportare. Ci conforta questa cautela ma ci indigna il fatto che non venga detto onestamente che il riscaldamento globale alterato sia anche il frutto delle operazioni di geoingegneria, in atto massicciamente ed in modo sempre più sistematico sin dal secolo scorso, e che siamo già in grado di documentare gli effetti disastrosi di queste scellerate attività sulle persone, sui loro territori, sui loro equilibri politici e sulle loro economie, fonte di lucro per innumerevoli agenzie parassitarie.
Auspichiamo che vengano messi a punto ben altri tipi di progetti, più orientati alla Vita e al rispetto di essa.

Nuvole o scie chimiche ? Umbria, Italia.

Annunci