Estero

Elezioni Presidenziali Francia 2017: BROGLI AL PRIMO TURNO! Ecco i dati!

Integriamo l’articolo pubblicato il 24 Aprile scorso linkato di seguito  

Elezioni Francia: i francesi si son bevuti il cervello o ci sono stati BROGLI? Ecco le varie fasi dello SCRUTINIO!!

sui risultati del primo turno delle elezioni presidenziali francesi, dove abbiamo riscontrato delle anomalie soprattutto sull’ultimo 1% di scrutinio.

Riprendendo i dati pubblicati da Repubblica, seppur parziali in quanto figurano solo 7 degli 11 candidati, evidenziamo quanto segue:

prendendo in considerazione i dati scrutinati tra l’89,00% e il 93,60 %, possiamo notare che, i primi 7 candidati, hanno incassato 3.963.437 voti, sul 4,36% (93,60 – 89,00) dello scrutinio.

Scrutinio 01

dal 93,60% al 96,10% i voti sono stati 2.673.162 sul 2,50% (96,10 – 93,60) dello scrutinio

Scrutinio 01a

dal 96,10% al 97,60%, i voti sono stati 1.980.487 sul 1,50% (97,60 – 96,10) dello scrutinio

Scrutinio 02

dal 97,60% al 97,90% i voti sono stati 536.021 sullo 0,30% (97,90 – 97,60)  

Scrutinio 02a

dal 97,90% al 98,70%, i voti sono stati  1.529.649, sullo 0,80% (98,70 – 97,90)

Scrutinio 03

dal 97,90% al 99,00%, i voti sono stati 2.963.511, sul 1,10% (99,00 – 97,90)

Scrutinio 03a

dal 99,00% al 100,00%, i voti sono stati 5.826.865, sul 1,00% (100,0 – 99,00)

Scrutinio 04

Quindi la domanda sorge spontanea:

Com’è possibile che nell’ultimo 1% di scrutinio, i primi 7 candidati, abbiano preso quasi 6 MILIONI DI VOTI? Nell’1,10% evidenziato nella tabella seguente i voti totali sono stati 2.963.511, quasi la metà. Nel 4,36% (dal 89% al 93,60%) i voti sono stati 3.963.437 ecc…  

Scrutinio 05 Confronto

Quindi oltre alla propaganda indegna dei media e all’idiozia di tanti francesi che hanno realmente votato per Macron, dobbiamo aggiungere pure i brogli, in base ai dati pubblicati da Repubblica.it

 

 

 

 

 

Annunci