Italia

La Rivoluzione ITALIANA parte da Modena con 220.000 persone scese in piazza… ah, scusate, sono al concerto di Vasco Rossi!

19511321_203904850135409_349642741270964632_n

19554254_203904866802074_2303044365148138192_n

19665369_203904953468732_1952918695608035957_n

Avanti tutta ragazzi … che il baratro è alla nostra portata.

Ecco l’Italietta rivoluzionaria che se ne strafotte altamente dello sprofondamento della propria nazione e della società.

Ben 220.000 spettatori al concertone di Vasco Rossi che ha venduto l’anima all’élite e ci delizia con la simbologia massonica. 

Come dice l’amico Mostafa Milani Amin, 220.000 persone potevano avere un impatto DEVASTANTE nella psiche dei governanti e dei politici … ed invece sono ad ascoltare il borbottio di vasco rossi. 

Modena, in 220.000 al concerto di #Vasco_Rossi: basterebbero e avanzerebbero per fare una#rivoluzione contro il #regime #tiranno, ma ahimè sono un po’ tutti (come diciamo noi #persiani) “mofanghi”, come lo stesso #Vasco

mostafa

Da notare le foto che seguono, scattate alla tv, dove si evidenzia lo stato alquanto imbarazzante delle donne italiane, sulle spalle dei propri partner, che si prestano ad esperimenti da gregge indossando un reggiseno distribuito dall’organizzazione (?) con la scritta FAMMI GODERE e addirittura in preda all’euforia, diverse sbottano e si piazzano con le TETTE al vento in prima fila a urlare verso il dio vasco e telecamere pronte ad immortalarle …  

Peccato che non sono riuscito ad immortalare il dio vasco fare la piramide con le mani insieme al chitarrista rivolto verso il gregge!  

MOD 20170701_223745MOD 20170701_223755

MOD 20170701_223757MOD 20170701_223759MOD 20170701_223804MOD 20170701_223815MOD 20170701_223832MOD 20170701_223837MOD 20170701_223842MOD 20170701_223917MOD 20170701_223929MOD 20170701_224021MOD 20170701_224028

Per manifestare contro i CRIMINALI al governo, per la vita, la salute, il lavoro ecc… niente da fare!! 

Avanti tutta ragazzi … che il baratro è alla nostra portata.

Aggiorneremo con ulteriori fotografie…

Questa cosa qui, tra le tante foto del concerto che girano,ho visto che non l’ha notata nessuno,non feci in tempo a riprendere la scena la sera stessa del concerto in tv ed ho atteso che uscisse su youtube per andare a rivederla di nuovo perchè qualcosa non mi tornava.
Vi ho postato in sequenza le foto,e si nota una certa scenografia programmata,sarà che io al caso ho smesso di credere da un bel pezzo,cerco di spiegarvela brevemente,poi chi vorra potra andare a visionarla dal video su youyube datosi che ho lasciato anche l’orario nelle foto.
Nella prima foto l’inquadratura perfetta del cameramen sul volto di vasco e sullo sfonda il tipo immobile che simula con le mani il simbolo della piramide.
Nella seconda foto il vasco si gira ad osservare la piramide,come a ringraziare,come fosse un gesto di devozione.
Nella terza foto il cameramen fa una inquadratura lenta per tenere sempre in vista la scena,il teatrino, come a dire ” osservate bene,loro sono i padroni della vostra vita ”
Nella quarta foto l’inquadratura cambia per un attimo per finire su quello che poi sarà la degenerazione sessuale,la donna oggetto come a dire ” tutto questo è merito nostro e sarà sempre peggio ,l’ipersessualizzazione che avanza ”
Nella quinta foto si torna alla solita scenetta ,il tutto è rimasto immobile come a dire ” ci siamo e ci saremo per sempre “.
Nella sesta foto l’inquadratura è da dietro come a vantarsi di quello che sono riusciti a fare grazie alla manipolazione delle masse,coma a dire vi osserviamo dall’alto.
Immagini molto chiare per chi non si ferma al solo guardare,ma riesce ad andare oltre….

Annunci