Italia

Gli ITALIANI sono favorevoli ad un COLPO DI STATO MILITARE per difendere il paese dagli SCIACALLI!!

Il 22 giugno scorso avevamo scritto il seguente post

Gli ITALIANI sognano il risveglio con la FOLGORE!!

Ieri, 4 luglio 2017, scenari economici ha pubblicato il seguente post

COME VI COMPORTERESTE IN CASO DI COLPO DI STATO MILITARE ? SONDAGGIO

parc3a0

Il Governo Gentiloni ha preso una serie di posizioni poco popolari sia sul tema dello Ius Soli, sia sul tema immigrazione e sulla sua gestione nei confronti dell’Europa, sia sul tema del risanamento delle banche. Inoltre il governo attuale non gode della maggioranza dei voti degli elettori, anche secondo i risultati delle ultime elezioni politiche.

Chiaramente un governo minoritario è comunque legittimo, ma fino a che punto i cittadini sarebbero disposti a difendere attivamente una situazione politica che non li rappresenta, per puro amore della prassi ?

Ecco perché abbiamo deciso di porre ai nostri lettori questa domanda provocatoria: se ci fosse un colpo di stato militare, con uso minimo o nullo della forza,  che creasse  un governo a termine per la restaurazione della costituzione e della sovranità popolare e la soluzione dei problemi più impellenti dell’Italia e promettesse di rimandarvi alle urne in 12-18 mesi, come vi comportereste voi ? Pensateci e rispondete con sincerità.

Il sondaggio sarà molto breve e si concluderà alle 20 di domani 5 luglio. Il sondaggio è completamente anonimo, non raccogliamo nessuna informazione. I voti sono assolutamente anonimi.

 Pubblicheremo i risultati mercoledì sera

Se in Italia ci fosse un Colpo di Stato Militare a “Termine”, della durata massima di 18 mesi, per ripristinare democrazia, attuazione Costituzione e interesse nazionale, come ti schiereresti?

a) Scenderei in piazza a protestare e mi opporrei anche violentemente

8.43% – 328 voti

b) starei a csa e valuterei l’operato del nuovo governo

20.52% – 799 voti

c) appoggerei in modo attivo l’operato del governo militare

71,05% – 2.766 voti

Risultati 5/7/2017 h. 15.13

Nel frattempo, dopo gli esponenti della Folgore, nei giorni scorsi sono arrivate pure le dichiarazioni dell’Ammiraglio Alessandro Picchio “C’è un disegno contro l’Italia!”

ammiraglio-550x264

Dopo Minniti ed Esposito l’ammiraglio Picchio conferma: con i migranti è in atto un attacco concertato agli interessi nazionali dell’Italia!

Secondo l’ammiraglio Alessandro Picchio, già consigliere militare dei governi di Silvio Berlusconi e Mario Monti, la questione è torbida. “C’è un disegno contro l’Italia”, spiega al Messaggero puntando il dito contro quelle Ong che fanno gli interessi non dei migranti, ma di chi le finanzia. “Il problema va risolto in Africa dall’Onu e dall’Unione europea”. 

Oggi come allora, cambiano i soggetti ma la regia sembra sempre la stessa, così come il fine: mettere in difficoltà nel porto verso cui sono diretto. Le Ong non possono sempre sbarcare negli stessi porti che neppure sono i più vicini. Altrimenti c’è un disegno. Non è un caso che le Ong sbarchino sempre da noi. Le nostre difficoltà fanno comodo a certi cari cugini”. Serve l’intervento di Francia e Germania, dunque, decisive nell’Ue e nell’Onu: “Se lo vuole un gruppo di Stati importanti, le decisioni vengono prese e le missioni finanziate”, assicura Picchio, che poi ipotizza anche interventi militari: “La stabilizzazione della Libia dovrebbe farla l’Italia, che sa parlare e trattare con tutte le tribù. Un intervento militare si può invece fare nei Paesi dell’Africa subsahariana dai quali i profughi provengono”.ltà il nostro Paese. “Se salvo gente in mare in teoria devo portarla nel porto più vicino, cioè in Tunisia o a Malta

Le forze dell’ordine si sentono in pericolo

Poliziotto di Ferrara: “Se fermiamo uno straniero ci danno dei razzisti. Lo Stato costringe gli agenti a scappare”

Alla fine i poliziotti, senza poter usare armi e spesso senza spray al peperoncino, cominciano ad “avere paura”. “Cominciano ad essere minacciosi – spiega l’agente – aggressivi, ci circondano in 10-15. Così noi siamo costretti a scappare. Io, come operatore là fuori, devo pensare a portare a casa la pelle. Loro lo sanno bene”. Anche perché, se poi il poliziotto reagisce, rischia pure di beccarsi una querela. E gli immigrati lo sanno, così ne approfittano: “Sanno che in Italia, se querelano un poliziotto, una volta su cinque la vincono. Così su due operatori, uno esce dalla macchina e filma ogni cosa per tutelarsi”.

L’Austria schiera l’esercito al Brennero, e Francia e Spagna chiudono i loro porti.

Mentre il Governo italiano balbetta, l’Austria schiera l’Esercito al Brennero e Francia e Spagna chiudono i loro porti ai migranti

Ancora una magra figura da paese “da operetta” per l’Italia, grazie al Governo del PD di Gentiloni e soci, succube dei diktat che provengono da Bruxelles e dagli altri organismi internazionali.
Nelle ultime 24 ore si è visto chiaramente l’isolamento in Europa dell’Italia di Gentiloni, Boldrini, Grasso e e Mattarella: non solo Francia e Spagna hanno risposto picche alla richiesta italiana di aprire i loro porti all’Italia ma anche l’Austria, preoccupata dal flusso degli immigrati che arrivano sulle coste italiane, dispone di sigillare la frontiera del Brennero.

Ed ora che l’Austria dei verdi europeisti manda i corazzati (arcobaleno)?

Ed Emma Bonino dichiara: abbiamo chiesto noi che gli sbarchi avvenissero tutti in Italia

MIGRANTI - Emma bonino

MIGRANTI, EMMA BONINO: «ABBIAMO CHIESTO NOI CHE GLI SBARCHI AVVENISSERO TUTTI IN ITALIA» | AUDIO

«All’inizio non ci siamo resi conto che era un problema strutturale e non di una sola estate. E ci siamo fatti male da soli. Siamo stati noi a chiedere che gli sbarchi avvenissero tutti in Italia, anche violando Dublino».

Aggiungiamoci pure le idiozie di Cecilia Strada figlia di Gino… 

19598432_1825067137807336_2697109026906071227_n

Questa è la situazione, che si fa? Continuiamo a farci prendere per il culo da questi sciacalli pidioti che stanno finendo di distruggere il paese?

Dove sono TUTTI coloro che dovrebbero tutelare la nostra nazione e il nostro popolo?

PIANO KALERGI nell’O.D.G. della Commissione Affari costituzionali del Senato del 30/31 Maggio 2017! ATTACCO MORTALE ALL’ITALIA!!

ITALIANI È ARRIVATO IL MOMENTO DI MOBILITARSI contro questi SCIACALLI!!

Ecco svelati i falsi “SALVATAGGI” dei migranti ad opera di ONG e Capitaneria di Porto italiana!

Invasioni barbariche e la distruzione dell’Europa!

Il piano Kalergi: il genocidio dei popoli europei

Piano Kalergi: invadere l’Europa con milioni d’immigrati!

D’Alema: altri 30 milioni di immigrati per le necessità dell’Europa

 

 

Annunci