Italia

PIANO KALERGI: La SBOLDRINI conferma piano di SOSTITUZIONE degli italiani!

I progetti nefasti dei nostri governanti assassini sono sotto gli occhi di tutti. Basta avere un briciolo di autonomia intellettuale e mettere da parte l’ideologia che ci sta portando dritti all’inferno.

Pure la SBOLDRINI parla di far arrivare entro il 2055 ben 15 MILIONI di immigrati perché gli italiani non fanno figli.

Una persona intelligente, che ha a cuore l’Italia, avrebbe fatto dichiarazioni a sostegno del popolo italiano, ed invece, questa subumana, continua a VOMITARE stupidità imbarazzanti a beneficio del meticciato e del globalismo.

D’Alema: altri 30 milioni di immigrati per le necessità dell’Europa

PIANO KALERGI nell’O.D.G. della Commissione Affari costituzionali del Senato del 30/31 Maggio 2017! ATTACCO MORTALE ALL’ITALIA!!

Italia: GENOCIDIO SILENZIOSO per mano dei criminal-politici ai danni del popolo italico.

Ecco svelati i falsi “SALVATAGGI” dei migranti ad opera di ONG e Capitaneria di Porto italiana!

Nessun essere normodotato potrebbe mai permettere un’invasione indiscriminata come quella messa in atto dai politici nostrani che stanno causando il caos in tutta la nazione. Non passano giorni che le RISORSE SBOLDRINIANE si macchiano di crimini: stupri, violenze, rapine, risse, ferimenti, blocchi, proteste ecc…

Si sta verificando tutto quello che andiamo dicendo da anni, eppure la pidiozia, patologia che affligge l’itaGLIONE medio, inneggiante il finto buonismo li fa pappagallare accoglienza, solidarietà. Cercano di pulirsi la coscienza difendendo questa invasione selvaggia senza capire le conseguenze devastanti che avrà sull’intera nazione. Vengono ghettizzati in gruppi in ogni dove, pure nei posti più sperduti così giusto per la sicurezza di ognuno di noi. Così se questi individui senza scrupoli decidono di unirsi contro Tizio, piuttosto che Caio o un gruppo di persone SARAN CAZZI DA CAGARE per tutti quanti.

E chi sostiene che gli smartphones, forniti dalle ong sorosiane e affini, serviranno per attivare le cellule e aumentare il caos non sbaglia affatto.

Certo quello messo in atto è un affronto alla vita e agli italiani. Come mai nessuno pensa ai nostri connazionali che hanno perso il lavoro, la casa e si mettono a disposizione miliardi per questi esseri che non hanno mai pagato un solo centesimo di euro di tasse? E’ giusto questo? Non è razzismo pure questo, seppur al contrario? Siamo arrivati al punto che DISCRIMINIAMO e DISPREZZIAMO i nostri connazionali. Solo delle MERDE possono arrivare a tanto. Altro che buonismo, accoglienza, solidarietà e altre menate.

Ci siamo mai chiesto dove cazzo sono le donne, i bambini e gli anziani? Sono per lo più ragazzi, in piena forma e salute con fare strafottente e offensivo, che se li guardi hanno pure il coraggio di sfidarti. Tanto questi non hanno nulla da perdere, e venendo da una realtà molto dura simile alla giungla, non si fanno certo problemi a commettere qualche gesto insano.  

Però quando proponi al PIDIOTA MEDIO di portarsi qualche RISORSA a casa fa orecchie da mercante.

Della serie fare i buoni CON IL CULO DEGLI ALTRI!!

Ribadiamo che questa gente deve essere accompagnata al più presto FUORI DAI CONFINI ITALIANI ED EUROPEI e che il razzismo non c’entra un beato cazzo.

Qui parliamo di sicurezza nazionale, di salvaguardare la nostra nazione, la nostra cultura, le nostre tradizioni… Il meticciato selvaggio è proprio uno dei punti del Piano Kalergi che mira a distruggere ogni nazionalismo, ogni cultura, tradizione ecc.. per avere un ammasso di caproni ibridi privi di radici e di legami per essere più facilmente manipolabili.

Guarda caso l’Europa mira a distruggere proprio ogni nazionalismo. Per questo tutti i politici parlano di cessioni di sovranità e di impossibilità ad uscire dall’UE. Una DITTATURA!!  

Di seguito il montaggio di LA7 dal titolo “Il piano della Boldrini per la grande invasione”!

Giusto per capire con chi abbiamo a che fare…

10670080_173094426194434_8885723210625846298_n

perla-boldrini-isis

laura-boldrini77cxlul6_wqaasx1o86a2ab61080b25225fc24003af15efb8-italian-style-commentL'avanguardia dello stile

Di seguito la bellissima lettera del prof. Sinagra che ha UMILIATO la BOLDRINI

Il prof Sinagra scrive di nuovo alla Boldrini: “Non si rende conto di quanto è rifiutata dagli italiani”

Gentile Signora Boldrini,
ho esitato molto a scrivere queste poche righe perché non vorrei che qualcuno pensasse che io le attribuisca una ingiustificata importanza. Lei per me, come per tantissimi altri, non ha alcun rilievo né politico e meno ancora culturale.
Tuttavia, sono costretto a scriverle. 
Leggo infatti che lei ha deciso di ricandidarsi come Deputato. Le dico subito che la notizia non è devastante ma è semplicemente comica. Francamente non le riconoscevo alcun senso dell’ironia. Mi sbagliavo.

La sua disponibilità non è stata raccolta da nessun Partito. È caduta in un generale e gelido silenzio. Forse lei pensa di creare un suo Partito? La cosa si farebbe ancor più interessante perché darebbe la possibilità di verificare quanti consensi lei riscuoterebbe. Forse i suoi familiari stretti, ma poi chi altri?
Lei ha motivato tale sua spericolata decisione dichiarando che deve finire il lavoro, ma quale non si capisce. E che è disponibile a dare ancora il suo contributo. Anche questo non gliel’ha chiesto nessuno.
Dalle mie parti direbbero che lei “se la canta e se la suona” da sola.

Forse il lavoro da terminare è quello di ottenere la demolizione di tutte le opere pubbliche e private realizzate dal Fascismo? Ovvero di assicurarsi, per la gioia del suo Collega Fiano, che nessuno più abbia portachiavi con l’effige del Duce? Oppure di assicurare l’arrivo in Italia di molte altre centinaia di migliaia di africani affinché molti di essi possano continuare a sopravvivere in condizioni di nulla facenti?

Oppure, il lavoro da terminare è l’approvazione della acquisizione della cittadinanza italiana in forza dello ius soli? Con il risultato di attrarre in misura crescente ulteriore immigrazine irregolare specialmente di donne incinte che poi non mancherebbero di rivendicare il diritto di ricongiungimento familiare facendo venire in Italia padre, madre, sorelle e fratelli.

Forse il suo lavoro è la “cinesizzazione” del mercato del lavoro in Italia con drastica riduzione dei salari anche dei cittadini italiani, riduzione delle pensioni (quelle degli altri) e completamento dello smantellamento dello Stato sociale che fu l’opera più grandiosa del Fascismo.

Lei è disponibile a dare ancora il suo contributo! Che generosità! Ma quale contributo? Quello di dividere ancor più gli animi degli italiani devastandone la coscienza politica, storica e morale?
Recentemente lei, in visita in Nigeria, ha dichiarato che avrebbe voluto vivere in quel Paese. Ecco, questa è una buona idea e sarebbe una saggia decisione.

Lei non si rende conto di quanto è rifiutata dagli italiani, accecata com’è dalla sua autoreferenzialità.
Un suggerimento, però, glielo voglio dare. Lei ha lavorato molti anni all’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati. Ritorni a quel lavoro e magari si faccia destinare in Libia (non è la Nigeria, ma occorre un po’ di spirito di adattamento) e così potrà verificare di persona i rapporti tra gli scafisti e le ONG. E potrà constatare che non si tratta di rifugiati ma di una squallida tratta di esseri umani. Ma perché parlo? Lei queste cose le sa già molto bene.

In ogni caso, quel che le consiglio sommamente è di farsi dimenticare e di rifugiarsi in quell’opaco anonimato che maggiormente le si addice.

Professor Augusto Sinagra

 

MIGRANTI: Le “RISORSE” della SBOLDRINI, LOGICA CONVENZIONALISTA & co.!