Vaccini e dintorni

VACCINI: Simulazione di un colloquio GENITORE/MEDICO VACCINATORE!


colloquio-660x330

SIMULAZIONE DI UN COLLOQUIO … (leggetelo fino in fondo )

Medico vaccinatore: Buongiorno, lei è qui perché non ha ancora vaccinato i suoi figli, ma come mai, tutti i medici lo consigliano, non si fida dei medici forse?

Genitore: Chiedo scusa, ma in realtà ci sono diversi medici che sconsigliano le vaccinazioni “obbligatorie”, si stanno riducendo a zero perché un certo Walter Ricciardi direttore dell’Istituto Superiore di Sanità ha deciso di adottare una line a di tolleranza zero verso il dissenso scientifico in ambito medico, ritenendo che al principio del libro confronto in ambito della ricerca medica e scientifica, vada sostituito il principio aristotelico dell’ipse dixit (“lo ha detto lui e quindi è vero per definizione”). Testuali parole “i medici che sconsigliano i vaccini saranno rimossi” 

Piano Vaccini, Ricciardi (ISS) conferma: «I medici che li sconsigliano saranno rimossi»


Per altro il signor Ricciardi, secondo quanto scoperto di recente, ha dei forti conflitti di interesse, visto che ha preso soldi dalle aziende produttrici di vaccini e poi non solo ha adottato la linea di tolleranza zero contro i medici dissenzienti, ma ha anche scritto la legge presentata dalla ministra Lorenzin.

Prima lavora con le aziende, poi scrive la legge sui vaccini

2017-12-11 - Colloquio vaccino 01


Così di colpo i medici che sconsigliano i vaccini si riducono quasi a zero, non perché cambiano idea su un fatto scientifico in base a dati scientifici, ma perché sotto minaccia di essere radiati e di perdere il lavoro.
Lei mi dice che “tutti i medici consigliano i vaccini”, ma di quali medici stiamo parlando? Dei pediatri che vengono pagati migliaia di euro per le vaccinazioni eseguite?

2017-12-11 - Colloquio vaccino 022017-12-11 - Colloquio vaccino 03

ORDINE DEI MEDICI TOSCANA

Medico vaccinatore: mi sembra che stia esagerando, adesso tutti i medici vengono pagati per far vaccinare la gente, non scherziamo, i medici vengono pagati per aiutare la gente a prevenire le malattie e per curarle

Genitore: Se questo fosse vero non avremmo una epidemia sempre crescente di diabete, malattie metaboliche, autismo, dislessia, disturbi dell’apprendimento, epilessia, malattie cardiocircolatorie e malattie autoimmuni, lo sforzo della medicina occidentale moderna. E poi mi scusi, ma lei non è forse qui perché sta facendo il suo lavoro?

Medico vaccinatore: Certo che sto facendo il mio lavoro!

Genitore: E io invece sono qui solo perché interessato alla salute dei miei figli, e non prendo soldi per questo, mentre lei sta facendo questo colloquio, ed è pagato per farlo, e sta cercando di convincermi a vaccinare mio figlio. Quindi anche lei come gli altri è pagato per promuovere un medicinale che lo stato paga con le mie tasse, facendo finire cifre da capogiro in tasca ai dirigenti delle aziende farmaceutiche produttrici.

CORRADO PENNA