Vaccini e dintorni

VACCINI: è arrivato il momento della PERTOSSE! Riparte lo PSICO-TERRORISMO!

pertosse

Basta un decesso per una qualunque malattia per far partire una violenta campagna vaccinatoria. Adesso è il momento della pertosse, per la quale sono deceduti, purtroppo, due neonati.

genitori pertosse

Un po’ come il razzismo della fogna sinistroida globalista che ogni qualvolta succede qualcosa ad un extracomunitario si grida al RAZZISMO. 

Ecco subito il post dello “scienziato degli scienziati” Roberto Burioni che invita alla vaccinazione delle donne in gravidanza. Peccato che successivamente i genitori hanno dichiarato che erano stati vaccinati. 

burioni 01burioni 02

L’ISS dichiara apertamente che la pertosse può colpire pure chi è immune. 

38488651_10156834009627313_8695004399891644416_n

 

epicentro iss 01epicentro iss 02epicentro iss 03

Da notare che il bugiardino del farmaco indica apertamente nel caso di donne in gravidanza di rivolgersi al proprio medico prima di vaccinarsi contro la pertosse. Invece il Burioni lo vuole fare a tutte indiscriminatamente.  E che in ogni caso non dà l’immunità garantita. Quindi la Pertosse la possono prendere pure chi è già stato vaccinato.

controindicazioni pertoss ap

Di seguito alcuni dati statistici sulla Pertosse per farvi comprendere che non c’è alcun rischio e alcuna pandemia.

dati pertosse 01dati pertosse 02

Il portale dell’epidemiologia per la sanità pubblica

 

pertosse4

vaccini

38534427_297841520986410_2258451021514670080_n

4754afe513b08e9fa66d3461540c1674

Non dimentichiamo pure i compensi dei pediatri che vaccinano.

38797475_1603007246474614_4737020143446523904_n

VACCINI: ecco i compensi dei pediatri!

sostanze non segnalate

“Sostanze non segnalate nel vaccino esavalente”. Indaga la procura di Torino

38681711_675112392856062_1689273941039775744_n

Ricordiamoci pure che l’Italia è stata scelta come cavia

diego fusaro

 

38689621_10156839473767313_3560828557569556480_n

PERTOSSE – Il vaccino contro la pertosse acellulare (aP) (l’elemento finale del vaccino combinato DTaP o DPT), ora in uso negli Stati Uniti, ha sostituito il vaccino della pertosse a cellula intera alla fine degli anni ’90, seguito da una rinascita senza precedenti della malattia. UN ESPERIMENTO CON L’INFEZIONE DELIBERATA DI PERTOSSE NEI PRIMATI HA RIVELATO CHE IL VACCINO AP NON È IN GRADO DI PREVENIRE LA COLONIZZAZIONE E LA TRASMISSIONE DI BACILLUS PERTUSSIS. La FDA ha emesso un avvertimento in merito a questa rilevanza fondamentale.
Inoltre, durante la riunione del Consiglio dei consulenti scientifici presso i CDC (Centers for Disease Control and Prevention), nel 2013 sono emersi inoltre ulteriori dati allarmanti in merito alle varianti di pertosse [ceppi PRN-negativi]1, attualmente in circolazione negli Stati Uniti. Questi ceppi hanno acquisito un vantaggio selettivo e sono in grado di infettare coloro che ricevono il richiamo del vaccino combinato per difterite- tetano-pertosse; il che significa che le persone vaccinate nuovamente hanno maggiori probabilità di essere infette, e quindi contagiose, rispetto alle persone che non sono vaccinate.Nata in Ucraina, Tetyana Obukhanych è venuta negli Stati Uniti per perseguire la sua istruzione. Nel 2006 ha discusso il suo dottorato di ricerca. Tesi in immunologia all’Università Rockefeller, New York, NY. Successivamente ha svolto stages di formazione post-dottorale in laboratori di immunologia accademici affiliati alla Harvard Medical School e alla Stanford University School of Medicine. Nel 2015 diventa Direttore Fondatore di Consenso Informato, dedicato alla salvaguardia del consenso informato nella vaccinazione e nell’educazione del pubblico sulle malattie infettive e sul sistema immunitario.
Spinta dal desiderio di capire perché aveva contratto malattie infantili per le quali era stata regolarmente vaccinata, l’immunologa Tetyana Obukhanych elabora un punto di vista che mette in discussione i presupposti e le teorie tradizionali del vaccino come strumento per l’immunità a vita