Ordinaria quotidianità

Il GRILLO PARLANTE ci ha lasciati questa mattina. Ciao ISABELLA!!

 

grilloparlante1

Con grande dolore annunciamo la perdita de Il Grillo Parlante. Dopo alcuni mesi di lotta contro la malattia, ha lasciato la vita terrena questa mattina.

Un abbraccio fortissimo al marito, a Marinella e a tutti i familiari

L’ultima volta che ci siamo incontrati, purtroppo, è stato nel gennaio scorso. Ci eravamo sentiti a giugno per re-incontrarci ma per un motivo o per un altro non ce l’abbiamo fatta. Questo ci addolora ancor di più vista la stima reciproca.

Di seguito due messaggi profondissimi, scritti con tanto amore da lei, che abbiamo pubblicato in precedenza e sul quale tutti noi dovremmo riflettere per un futuro di pace e di amore.

INNO ALLA VITA

Riconosciamo i nostri difetti

siamo deboli, siamo inetti.

Ci vuol tali chi governa!

E sol per questo gettiamo la spugna

e dichiariamo la resa?

No, questo è il tempo della difesa!

Ecco, insorgiamo

e i nostri diritti affermiamo.

Basta nell’aria sostanze nocive!

Vogliam respirare aria pulita.

Difendiamo la nostra vita.

È ora di farla finita!

Dove sono i nostri giovani,

la Speranza del Futuro?

Questa società non ama nessuno!

Li adesca, li manda allo sbando.

Molti di voi di drogarvi non finite.

Perché voi giovani non reagite?

Voi, il futuro del Pianeta!

A viver come farete?

Per realizzare i vostri sogni, chi troverete?

Dipenderà tutto dal vostro coraggio.

Sù, tempo più non perdete!

Prendete in man la situazione

e agite con determinazione.

Insieme difendiam il nostro cielo

che diventi più pulito.

Difendiam la terra, i fiumi e il mare

dal continuo inquinamento

che ci rende addormentati

e fin troppo abituati

a subir le voglie altrui.

Arbitri dunque ritorniam

della nostra cara vita

e il futuro difendiam

della nostra Madre Terra

che produrre poi potrà

solo beni in quantità

Il Grillo parlante

“INNO ALLA VITA”: composizione poetica dedicata da “Il Grillo Parlante” ai partecipanti del Convegno sulla Manipolazione Climatica di Perugia!

HOMO HOMINI LUPUS

Veri diritti: alla salute,

alla libertà di parola,

a una vita dignitosa.

Difender vogliamo i nostri bambini

dalle scie chimiche e dall’alluminio

nei loro vaccini!

Ci si vende: sui giornali

non osan dir la verità!

Il coraggio dov’è andato?

Libertà di stampa esiste ancora?

Siamo servi del potere?

Questo è il mondo che vogliamo?

E perché non dichiariamo

che tutti noi possiam parlare

per esprimere opinioni

e difender diritti?

Siamo stufi di subire,

di sentire stupide ragioni

e bugie a non finire!

Ma dov’è l’humanitas?

Finché siamo ancora in tempo

e capaci di pensare

noi vogliamo dichiarare

il diritto di espressione

e la nostra repulsione

per gli attacchi disumani

verso noi esseri umani.

Orsù dunque, non crediate

di trattarci da imbecilli.

Siamo ancora vispi e svegli

per capire il lato oscuro

e in più siamo ribelli

a subire i vostri inganni.

Non vogliamo contrastare

i vostri esperimenti

che se al clima si rivolgon

per il bene di noi tutti,

siamo allora ben contenti.

Basta sol che rispettiate

le esigenze degli umani

e della nostra Madre Terra

che, a dir di San Francesco,

ci sustenta et governa.

Il Grillo Parlante

IL GRILLO PARLANTE è tornato con un’altro messaggio all’umanità: “HOMO HOMINI LUPUS”

Ciao Isabella!