Ordinaria quotidianità

Una società che va a ROTOLI: la MADRE con lo sguardo incollato sullo smartphone e la FIGLIA legge un libro.

Ecco la società odierna dove i genitori non valgono un cazzo perché drogati dallo smartphone. Che tristezza! Nell’immagine seguente si vede la madre che non stacca gli occhi dallo smartphone mentre la figlia legge un libro. Anche questa dei giovani che leggono libri è un’altra rarità. Speriamo che questa ragazzina si salvi e non prenda la strada della madre.  

78635939_2610524912361842_7694171694440644608_o

Sala d’aspetto, ora.
La madre non alza mai gli occhi dal cellulare.
Ad un certo punto si mette anche la cuffia.
La ragazzina, oltre a leggere un libro, cerca il contatto visivo e la conversazione con lei, 5 o 6 volte.
Risposte sbadate, monosillabi sbrigativi, parole sforzate per un contentino, poi la ragazzina smette.
Chissà la vita, non è un attimo che dice tutto, però sento uno sgomento che mi attanaglia.
E questo, indipendentemente da questa situazione nello specifico, è un quadro che vedo ripetersi di continuo.

Fonte