Scie chimiche e dintorni

ROTTE ANOMALE tra Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna focolaio del COVID19

Da almeno una settimana tra Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, focolaio del covid-19, si segnalano rotte anomale di velivoli leggeri. Addirittura il nord Italia, vicino alle Alpi Centro Occidentali, per intenderci al confine con Svizzera e Francia, era pieno di velivoli leggeri.

Cosa stavano facendo? Sprayavano qualche sostanza?

VELIVOLI - 2020-03-17 -IBLFE 0920VELIVOLI - 2020-03-18 - IGIFE 1402VELIVOLI - 2020-03-18 - PC12VELIVOLI - 2020-03-18 -IBLFE 0928VELIVOLI - 2020-03-18 P68VELIVOLI - 2020-03-19 -IBLFE 0919

 

AGGIORNAMENTO 28.03.2020

Continuano i voli anomali in Lombardia di velivolo leggeri.

Di seguito il velivolo leggero identificato con IGRAD una volta partito da Genoa ha eseguito delle rotte anomalissime in Lombardia il giorno 24.03 e 28.03 e il 25.03 si è tenuto al largo della Liguria. Che cos’ha fatto? Perché queste rotte sopra i centri abitati?

IGRAD 06 20200324 00

24.03.2020

IGRAD 06 20200324 01IGRAD 06 20200324 02IGRAD 06 20200324 03IGRAD 06 20200324 04IGRAD 06 20200324 05IGRAD 06 20200324 06IGRAD 06 20200324 07

25.03.2020

IGRAD 06 20200325

28.03.2020

IGRAD 01IGRAD 02IGRAD 03

IGRAD 04IGRAD 05

Nuovamente il velivolo identificato con IGBFE è entrato in azione il 24.03 e il 28.03. Guardate che rotte.

IGBFE - 2020-03-24

IGBFE - 2020-03-28