NoPreocupate

Il dr. Massimo Melelli Roia!

Dr Massimo Melelli Roia

l Dottor Melelli viene da una famiglia di 15 medici, ci parla dei suoi viaggi di conoscenza in Russia, Cina, Giappone, e delle diverse applicazioni della medicina per certi versi incredibili. Ci parla degli esperimenti sulla memoria dell’acqua, sulle frequenze, sui flussi elettrici dell’agopuntura e della complessa ingegneria necessaria a scoprire e mappare tali procedimenti, quando invece i cinesi facevano tutto questo già migliaia di anni fa.

Melelli è un medico molto scomodo, se si cercano informazioni su di lui si scoprono anche accuse di omicidio ma per un processo legale che non si è mai fatto, non c’è mai stato nessun collegamento e nessuna prova, ci sono state solo le diffide da parte dei suoi avvocati. Si parla di accuse che hanno quindi, come spesso in questi casi, più il sapore del boicottaggio che della verità. Melelli descrive l’attuale situazione pseudo-pandemica e afferma che bisogna osservare un livello superiore a quello del movimento di denaro, ci parla dei danni causati dalle mascherine così come della loro totale inutilità.

Sull’elettromagnetismo: “Tra le poche industrie che si sono mosse nel lockdown c’è quella delle antenne 5G. Il Tribunale di Brema ha condannato il ciarlatano che diceva che il 5G non fa male, c’è una sentenza di 36 pagine. Stiamo già pagando adesso i danni del 3G e del 4G.”

Si parla della sterilità indotta dai vaccini, del fatto che possa addirittura passare da vaccinato a non vaccinato, che l’umanità sarà sterile entro 5 generazioni e sparirà entro 12 generazioni.

Il digiuno è l’unica arma che può fermare questo disastro. Ma è un’arma individuale non dello stato. Un individuo di 65 kg può digiunare anche per 87 giorni. Siamo bombardati da molecole tossiche che possiamo buttare fuori solo in questo modo, digiunando.

L’intervista di Red Ronnie su rumble

https://rumble.com/vm4nsm-questa-intervista-e-da-ascoltare-1000-volte.-red-ronnie.html