Vaccini e dintorni

La maledizione di Umberto Eco. Chi rilancia il suo orrendo pensiero sui no vax, muore. Questo è il secondo in pochi giorni.

Un altro decesso improvviso.

Dopo l’architetto 49enne di La Spezia, adesso è toccato all’editore, Toni Saetta, 62enne, a morire improvvisamente e dopo aver fatto suo su facebook l’orribile pensiero di Umberto Eco su chi non si vuole vaccinare.