Vaccini e dintorni

ATTACCO FINALE ai lavoratori e cittadini ITALIANI da parte del regime NAZI-SANITARIO!

Signori stiamo vivendo il peggior attacco mai perpetrato contro il popolo italiano. Ogni categoria lavorativa è sotto attacco nel nome della campagna VACCINALE messa in atto da meno di un anno a questa parte. Sin dall’inizio i criminali governativi e politicanti da quattro soldi hanno parlato che la normalità sarebbe tornata con il vaccino.

Hanno violato ogni legge nazionale ed internazionale. Hanno violato ogni libertà e diritto umano. Questo perché hanno le coperture giuste.

Come abbiamo ben visto non guardano in faccia nessuno. Nemmeno i complici che hanno avuto un ruolo fondamentale in questa PANDEMENZA: i MEDICI! Senza di loro non sarebbe mai iniziata questa dittatura nazi-sanitaria.

Eppure sono stati costretti a iniettarsi il siero genico sperimentale che tanti danni ha fatto e continua a fare in tutto il mondo. Prima gli hanno dato lo scudo penale per i problemi che sarebbero sorti nella post-vaccinazione. Poi li hanno costretti a vaccinarsi loro stessi.

Semplicemente delirante.

Poi hanno colpito man mano le altre categorie. Insegnanti, forze dell’ordine. Poi i ragazzini. Adesso sono passati addirittura ai magistrati e a tutto il personale che lavora nei tribunali e ai dipendenti pubblici che erano ben felici di starsene a casa.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è immagine-139.png

Noi lo sapevamo sin dall’inizio che il potere demoniaco non guarda in faccia nessuno. Mettersi al loro servizio è sempre stato un SUICIDIO.

Ci sono ancora persone che tifano per una fazione politica piuttosto che per un’altra. Non avete ancora capito che lavorano tutti per lo stesso padrone.

Giorgetti della Lega ha proposto di estendere il green pass per tutti i lavoratori.

Questi sono criminali!

Sveglia gente che è già tardi. Stiamo collassando definitivamente!