Ordinaria quotidianità

I camionisti che volevano bloccare le autostrade? Come quelli di IO APRO: INFILTRATI DELLA POLITICA!

Come nel caso di IO APRO, pure nei blocchi autostradali, che sono rimasti più sul web che nella pratica, i alcuni dei sobillatori che pubblicavano video su Telegram e in rete, sono degli infiltrati della politica. È mai possibile che non siamo in grado di far nascere un qualcosa di spontaneo? Ci devono essere per forza i servizi o la politica a dare il là?

Se pensiamo che pure la Rivoluzione Francese era stata orchestrata dalla Framassoneria, allora ben comprendiamo che siamo nella merda e non abbiamo alcuna speranza.

Troppa gente venduta che si mette al servizio del male!!

Andare a bloccare le autostrada quindi bloccare l’approvvigionamento di beni di prima necessità causerebbe un ulteriore disastro. Non serve ad un beato cazzo. Anzi agevola la dittatura perché interverrebbero i militari.

Il problema dell’approvvigionamento, guarda caso, è una tappa del Nuovo Ordine Mondiale.

Un anno fa abbiamo pubblicato il programma del Grande Reset ricevuto da un nostro contatto in Francia.

Anche se ci sono delle merde che se ne sono impossessati e l’hanno fatto loro. Questo programma è stato tradotto e pubblicato per prima da NOI. Almeno mettete le fonti. Noi le mettiamo sempre.

Se si vuole davvero fare qualcosa di buono bisogna andare a bloccare questi pazzi criminali. Perché ci deve rimettere la gente comune nelle ribellioni o presunte tali???