FAMIGLIA CRISTIANA: La copertina che non vedrete mai!
Italia

FAMIGLIA CRISTIANA: La copertina che non vedrete mai!

Ecco la copertina che non vedrete mai “Ci eravamo sbagliati. Famiglia Cristiana ha avuto il coraggio di pubblicare la foto del prete pedofilo”. Dopo lo schieramento della fogna sinistroida globalista contro il neo governo eletto dal popolo, anche Famiglia Cristiana ha ben pensato di scagliarsi contro Matto Salvini dedicandogli una copertina indegna titolando VADE RETRO … Continua a leggere

MIGRANTI: La stupida CRIMINALE sinistra mondialista!
Italia

MIGRANTI: La stupida CRIMINALE sinistra mondialista!

Non occorre aggiungere altro alla stupidità sinistroida mondialista che agevola la distruzione di culture, tradizioni, costumi, abitudini di vita, lavoro, economia, società e chi più ne ha più ne metta millenarie passando per finti buonisti.  Immigrati tornatevene a casa vostra. In Italia siamo senza lavoro, senza casa e senza futuro! Maledetto “RAZZISMO…” Ecco la COGLIONAGGINE … Continua a leggere

Mostafa Milani Amin ci spiega in breve l’Islam presente in Italia. Distinguiamo la merda dalla cioccolata!
Italia

Mostafa Milani Amin ci spiega in breve l’Islam presente in Italia. Distinguiamo la merda dalla cioccolata!

Purtroppo tanti rivoluzionari del web sentono di avere in mano tutto lo scibile. Ed invece è proprio il contrario. Non basta condividere i links che incrociamo nella nostra navigazione.  Occorre pure andare ad approfondire le notizie perché in rete si trova davvero tanta, ma tanta, merda. Soprattutto del regime totalitario occidentale ufficiale: i media! Dobbiamo … Continua a leggere

Ecco svelati i falsi “SALVATAGGI” dei migranti ad opera di ONG e Capitaneria di Porto italiana!
Estero

Ecco svelati i falsi “SALVATAGGI” dei migranti ad opera di ONG e Capitaneria di Porto italiana!

Il traffico di esseri umani smascherato da Luca Donadel grazie al tracciamento delle navi che hanno effettuato i FANTOMATICI SALVATAGGI, ma in realtà hanno svolto funzioni di traghettamento! Difatti le navi in questione andavano (vanno?) praticamente a ridosso delle coste libiche a caricare. Partiti dai porti di Palermo e Catania hanno dovuto navigare dai 400 … Continua a leggere