VACCINI: SI vaccini, No OBBLIGO! Ognuno deve poter scegliere il meglio secondo coscienza!
Vaccini e dintorni

VACCINI: SI vaccini, No OBBLIGO! Ognuno deve poter scegliere il meglio secondo coscienza!

Ecco la differenza tra un idiota criminale che vuole imporre i vaccini e chi vuole essere libero di poter scegliere se vaccinare o meno il/la proprio/a figlio/a. Chiaramente in una società profondamente malata viene condannato, denigrato e criminalizzato chi vuole dare la libertà di scelta non chi la vuole imporre! E la maggioranza è convinta … Continua a leggere

VACCINI: Troppi BAMBINI MORTI, per ARRESTO CARDIACO! Nessun allarme è NATURALE!
Vaccini e dintorni

VACCINI: Troppi BAMBINI MORTI, per ARRESTO CARDIACO! Nessun allarme è NATURALE!

Ecco l’elenco, chiaramente incompleto e che vorremmo non aggiornare più, delle tristissime morti di bambini, per lo più per arresto cardiaco, avvenute dall’entrata in vigore della criminale legge sull’obbligatorietà vaccinale. Non sappiamo se sono tutti riconducibili ai vaccini, ma fanno decisamente riflettere.  Nonostante ciò nessuno sembra allarmarsi. Pochi casi di meningite, morbillo ecc… hanno fatto … Continua a leggere

VACCINI: in 4 mesi almeno 16 bambini morti!
Vaccini e dintorni

VACCINI: in 4 mesi almeno 16 bambini morti!

Circa due mesi fa avevamo pubblicato il seguente articolo sui decessi di bambini. VACCINI: 6 bambini deceduti per ARRESTO CARDIACO in 1 mese e mezzo! Per burioni è stato il battesimo o l’iscrizione all’anagrafe! Prendendo spunto dal post di Marcello Pamio, che riportiamo di seguito con qualche aggiustamento, aggiorniamo l’elenco dei bambini deceduti e per … Continua a leggere

VACCINI: 6 bambini deceduti per ARRESTO CARDIACO in 1 mese e mezzo! Per burioni è stato il battesimo o l’iscrizione all’anagrafe!
Vaccini e dintorni

VACCINI: 6 bambini deceduti per ARRESTO CARDIACO in 1 mese e mezzo! Per burioni è stato il battesimo o l’iscrizione all’anagrafe!

Purtroppo come previsto, è brutto dirlo, inizia ad arrivare il salato conto da pagare a seguito delle scellerate e criminali imposizioni governative.  In un mese e mezzo sono deceduti per ARRESTO CARDIACO ben SEI bambini. (AGGIORNAMENTO  02.11.2017: in 2 mesi e mezzo 8 bambini  deceduti e 1 in grave  condizioni). Dalle notizie trapelate. Lo scienziaGLIONE, … Continua a leggere

MIGRANTI: Non disturbate la SBOLDRINI che è in ferie. Degli stupri chi se ne fotte…
Italia

MIGRANTI: Non disturbate la SBOLDRINI che è in ferie. Degli stupri chi se ne fotte…

Come preannunciato e riportato in altri articoli, il caos sta prendendo il sopravvento in questo paese di IMBECILLI!! Non passa giorno che le risorse SBOLDRINIANE non stuprano una donna, non picchiano un autista di un mezzo pubblico, non spaccano una bottiglia di alcolici in testa a qualcuno, non protestano e distruggano qualche mezzo parcheggiato, non … Continua a leggere

Un morto che cammina fuggito dalla sua città perché in pericolo di vita dà lezioni sulla legittima difesa e sulla vita! BASTA VOMITARE!!
Italia

Un morto che cammina fuggito dalla sua città perché in pericolo di vita dà lezioni sulla legittima difesa e sulla vita! BASTA VOMITARE!!

Da un morto che cammina, fuggito dalla sua città natia perché in pericolo di vita, che non fa altro che VOMITARE quotidianamente IDIOZIE è semplicemente inaccettabile! Vive scortato 24 ore su 24 perché ha scritto una specie di libro di merda, A SPESE DI TUTTI GLI ITALIANI e non fa altro che propagandare contro la … Continua a leggere

Perugia: Si è chiusa la due giorni del Convegno Nazionale sulla Manipolazione Climatica!
Scie chimiche e dintorni

Perugia: Si è chiusa la due giorni del Convegno Nazionale sulla Manipolazione Climatica!

Ieri, 30 Aprile 2017, si è conclusa la due giorni del convegno sulla Manipolazione Climatica, organizzato da “Alternativa Riformista Umbria” e “Riprendiamoci il Pianeta”, presso il Park Hotel di Perugia. Nel complesso, buona la partecipazione, anche se dobbiamo evidenziare, come successo  nel convegno dell’anno precedente, organizzato sempre a Perugia, la scarsissima presenza dei perugini, evidentemente … Continua a leggere