CARRELLATA di FALSE NOTIZIE dei PROFESSIONISTI DELL’INFORMAZIONE OCCIDENTALE!!
Ordinaria quotidianità

CARRELLATA di FALSE NOTIZIE dei PROFESSIONISTI DELL’INFORMAZIONE OCCIDENTALE!!

Preparano sceneggiate come per hanno fatto i caschi bianchi in Siria. Truccano disperati pronti a vendersi per quattro soldi pur di gettare fango su chi li sta liberando da DROGATI e NAZISTI!! POST IN AGGIORNAMENTO CONTINUO VIDEO TELEGRAM https://t.me/c/1341938407/510137 ———————————————————————————————————————————————————– ———————————————————————————————————————————————————– ———————————————————————————————————————————————————- In Germania fanno passare un’esplosione avvenuta nel 2015 in Cina, per bombardamento russo … Continua a leggere

A Trieste non c’è alcuna emergenza sanitaria. Giornalisti e operatori sanitari CRIMINALI!!
Vaccini e dintorni

A Trieste non c’è alcuna emergenza sanitaria. Giornalisti e operatori sanitari CRIMINALI!!

Il video che segue, caricato su Telegram, evidenzia che non c’è alcuna emergenza negli ospedali di Trieste. Dove sono tutti gli operatori sanitari che hanno letto le notizie fasulle e terroristiche sui giornali ed hanno riscontrato che era tutto falso??? Sono tutti complici e in quanto tali meritano di essere condannati, come da CODICE DI … Continua a leggere

Dopo quasi due anni dall’inizio della PANDEMENZA l’ISS ha dichiarato che i morti sono circa 4.000 e non 130.000 come TERRORIZZATO il popolo italiota.
Vaccini e dintorni

Dopo quasi due anni dall’inizio della PANDEMENZA l’ISS ha dichiarato che i morti sono circa 4.000 e non 130.000 come TERRORIZZATO il popolo italiota.

Dopo quasi due anni dall’inizio della PANDEMENZA l’ISS ci dice che i morti non sono stati 130.000 come dichiarato e terrorizzato il popolo italiota. Sono solo quasi il 3% di quelli dichiarati. Ossia meno di 4.000 decessi per covid. Come dicevamo sin dall’inizio quei numeri erano falsissimi e che non c’era nessuna pandemia. In questo … Continua a leggere

Ci vuole TRASPARENZA: bisogna fare un archivio digitale pubblico aggiornato dei vaccinati e dei non vaccinati!
Vaccini e dintorni

Ci vuole TRASPARENZA: bisogna fare un archivio digitale pubblico aggiornato dei vaccinati e dei non vaccinati!

Proponiamo un archivio pubblico digitale aggiornato costantemente con nome e cognome o identificativo, per salvaguardare i dati personali, suddivisi in città/regione/macroaree/nazione dei VACCINATI CON UNA DOSE, VACCINATI CON DUE DOSI e NON VACCINATI. Questo per meglio comprendere chi sono i malati, i contagiati, i ricoverati in terapia intensiva e i deceduti. Ricordo che in Campania, … Continua a leggere