22.11.2016: Trieste basta uno squarcio tra le nubi che si notano le solite scie chimiche! Che coincidenza, vero?
Scie chimiche e dintorni

22.11.2016: Trieste basta uno squarcio tra le nubi che si notano le solite scie chimiche! Che coincidenza, vero?

22.11.2016 Trieste Basta uno squarcio tra le nuvole che si notano le solite scie chimiche. Coincidenza che siano passati da poco degli aerei? Glielo chiedo a quegli imbecilli che ripetono gomblotto, complottista, cazzate ecc…  Questi coglioni ridono quando glielo fai presente perché non hanno la capacità di ragionare. Non pensano, non hanno idee, non hanno … Continua a leggere

29.10.2016 Massicce irrorazioni in UMBRIA! Filamenti in abbondanza e velature chimiche!
Senza categoria

29.10.2016 Massicce irrorazioni in UMBRIA! Filamenti in abbondanza e velature chimiche!

Anche oggi ci arrivano notizie di intense irrorazioni in Umbria. Squadre della morte hanno impestato anche oggi il cielo irrorando massicciamente facendo cadere a terra FILAMENTI a tutto spiano. Non si poteva camminare, era pieno di filamenti dappertutto! Guardando il cielo si vedevano ad occhio nudo cadere filamenti… Poi in mezzo ai rami, tra i … Continua a leggere

Scie chimiche e dintorni

Rese INDISPONIBILI le immagini satellitari relative al VAPORE ACQUEO in Europa!

Trieste, 17 Ottobre 2015 Sempre perché le scie chimiche e la manipolazione climatica sono tutta una bufala, una montatura da complottisti, termine che piace tanto ai dormienti, il sistema, in silenzio, ha reso indisponibili le immagini satellitari su cui, garda caso, ci lavoravamo intensamente da un paio di settimane. Mi riferisco alle immagini relative al … Continua a leggere

Senza categoria

INCREDIBILE con un teleobiettivo da “1150mm”, si immortalano aerei a 430 km di distanza! Grazie d’esistere ISS!!

Trieste, 16 Ottobre 2015 Sempre perché le scie chimiche sono una enorme bufala/cazzata, si cerca in tutti i modi di normalizzarle rendendosi, però, estremamente ridicoli perché scaricando letame non si può certo acquisire credibilità. Anzi, la si perde sempre più anche nei confronti di coloro che continuano, nonostante tutto, a sostenere esclusivamente la versione ufficiale. … Continua a leggere