Troppi giovani morti inspiegabilmente!!
Vaccini e dintorni

Troppi giovani morti inspiegabilmente!!

Non passa giorno senza che persone sanissime e giovani muoiano. E’ uno STILLICIDIO. Chissà quanti ne muoiono senza che lo sappiamo. Quest’anno ci saranno molti più morti degli anni precedenti. Sarà un record. Attendiamo il prossimo autunno/inverno che sarà un disastro. Se stanno morendo in estate figuriamoci come sarà la situazione con la brutta stagione. … Continua a leggere

Suicidato il Prof. De Donno! Il suo “problema” era salvare le vite!
Vaccini e dintorni

Suicidato il Prof. De Donno! Il suo “problema” era salvare le vite!

Ieri 27 luglio 2021 si è tolto la vita nella propria abitazione il professor, ed ex primario del Poma di Mantova, Giuseppe De Donno. Colui che ha utilizzato il plasma iperimmune per guarire i malati di covid. E nonostante gli ottimi risultati (tutti guariti!) quando ha iniziato a parlarne pubblicamente ha subito attacchi violentissimi da … Continua a leggere

Un’infermiera ci spiega IL VERO UTILIZZO DELLA MASCHERINA.
Ordinaria quotidianità

Un’infermiera ci spiega IL VERO UTILIZZO DELLA MASCHERINA.

Queste dichiarazioni le dedichiamo ai neo-psicotici che terrorizzati dal VAIRUS indossano in ogni dove la mascherina, la riutilizzano n volte, la portano sotto il mento, al gomito, che se la alzano e se l’abbassano in continuazione ecc..  IL VERO UTILIZZO DELLA MASCHERINA Sono infermiera di sala operatoria. La mascherina si indossa solo durante gli interventi … Continua a leggere

ARRESTATE l’infermiere di Cremona per TERRORISMO e PROCURATO ALLARME!
Vaccini e dintorni

ARRESTATE l’infermiere di Cremona per TERRORISMO e PROCURATO ALLARME!

Nei giorni scorsi un infermiere dell’ospedale di Cremona, tale Luca Alini, ha pubblicato un post, con tanto di selfie, comunicando erano nuovamente arrivati in reparto pazienti in gravi condizioni respiratorie. Ovviamente questo post è stato prontamente rilanciato dai “professionisti dell’informazione” senza però verificare la veridicità. Visto l’allarme qualcuno ha ben pensato di contattare l’ospedale di … Continua a leggere