VACCINI: INFLUENZA: partita la campagna pubblicitaria per il PECORUME. I RISULTATI confermano la dannosità! BUONA ROULETTE RUSSA!!
Vaccini e dintorni

VACCINI: INFLUENZA: partita la campagna pubblicitaria per il PECORUME. I RISULTATI confermano la dannosità! BUONA ROULETTE RUSSA!!

Come ogni anno è partita la campagna vaccinazione contro l’influenza. Terrorismo mediatico  al massimo livello per spingere la gente a vaccinarsi. Da notare che ogni anno le previsioni dell’influenza sono sempre peggiori dell’anno precedente. In quanti si chiedono perché? Di seguito alcuni slogan utilizzati nella campagna pubblicitaria per incentivare il PECORUME a vaccinarsi.  “L’influenza? Battila sul … Continua a leggere

3 calciatori morti in pochi giorni per ARRESTO CARDIACO durante il sonno!
Vaccini e dintorni

3 calciatori morti in pochi giorni per ARRESTO CARDIACO durante il sonno!

In cinque giorni due giovani calciatori professionisti ed uno non professionista sono deceduti nella stessa identica maniera. Arresto cardiaco nel sonno! Davide Astori capitano della Fiorentina, SERIE A italiana, Thomas Rodriguez, giovanissima promessa del calcio francese del Tours, LIGUE 2 francese e un sedicenne allievo del Saonara Villanovam Padova. I dubbi sorgono spontanei. Com’è possibile … Continua a leggere

I morti per morbillo erano quasi azzerati ancor prima dell’introduzione del vaccino!
Vaccini e dintorni

I morti per morbillo erano quasi azzerati ancor prima dell’introduzione del vaccino!

Ci teniamo a sottolineare che la propaganda sul vaccino anti morbillo non è limitata a livello nazionale, ma a tutta l’Europa. Pure in Francia è iniziato il terrorismo psicologico de media pari pari a quello italiano per spingere la gente a vaccinare. Dietro c’è un’unica regia!  Non sanno più cosa inventarsi per obbligare la gente … Continua a leggere

Michele trentenne suicidato da un sistema criminale capace di produrre solo PRECARIETÀ!
Italia

Michele trentenne suicidato da un sistema criminale capace di produrre solo PRECARIETÀ!

Udine. Michele, trentenne, suicidato da un sistema assassino che mira a produrre solo precarietà.  Comprendiamo benissimo ogni singola parola riportata nella lettera, scritta da Michele ai genitori, prima di “deporre definitivamente le armi” contro un sistema maledetto. Perché quotidianamente anche noi lottiamo contro dei veri e propri mulini a vento che a volte ci causa … Continua a leggere