SENSIBILIZZIAMO I SERVITORI DELLO STATO: Ci mettono uno contro l’altro per dominarci meglio!!

taranto poliziotto e donna

“Ci mettono uno contro l’altro …” dice una signora ad un poliziotto, un essere umano, come poche volte vediamo, che addirittura si commuove e l’abbraccia. Questo video dovrebbero guardarlo tutti gli appartenenti alle forze dell’ordine. Voi portate il pane a casa, ma con il vostro difendere i veri criminali, domani il pane non lo porterete più. Ci stanno ammazzando. Pure voi siete nel calderone. Con questo lavoro, che futuro pensate di dare ai vostri figli e alla vostra famiglia? NESSUNO!! State solo facendo il gioco del potere. Vedete che il potere lavora contro il proprio popolo, e quindi pure contro di voi? Vedete che provvedimenti prendono? Vedete che non contate un cazzo nel momento in cui non siete più utili a loro? Quanti vostri colleghi sono stati uccisi per mano di questi CRIMINALI? Ricordate l’omicidio Falcone? Ricordate l’omicidio Borsellino? Quanti vostri colleghi, agenti della scorta, sono saltati in aria insieme ai due EROI SICILIANI? E oggi lo sappiamo chi c’era dietro quelle stragi. Proprio quelle persone che state difendendo! E i “suicidati” tra i servitori dello Stato a seguito della strage di Ustica, ve li ricordate? E i servitori dello stato nelle missioni cosiddette di pace che al loro ritorno si ammalarono a causa dell’uranio impoverito o a causa dei vaccini e furono abbandonati dallo Stato, ve li ricordate? E dell’ex questore di Genova, Arrigo Molinari, che denunciò BCE e Banca d’Italia per il signoraggio bancario, truffa di proporzioni gigantesche cui tutti noi siamo vittima, ma alcuni giorni prima dell’udienza fu assassinato, ve lo ricordate? Questi solo per citarne alcuni e farvi capire che siete solo delle pedine oggi sfruttate e domani cestinate!!

STRAGE DI USTICA: I TESTIMONI “SUICIDATI”

“Ci dicevano che era tutto a posto” Vittime dell’uranio, dimenticati dallo Stato

«La mia ultima battaglia contro l’euro» di Arrigo Molinari

La Storia Di Arrigo Molinari, Ex Questore Che Aveva Denunciato La BCE

Ritorniamo alla signora e al poliziotto: Taranto, durante la manifestazione contro Renzi, un poliziotto che ha sconfitto il cancro abbraccia una madre che protesta col cartello siamo tutti 048, il codice di esenzione per i malati oncologici. DA BRIVIDI e soprattutto da LACRIME AGLI OCCHI! Non dimentichiamo che siamo tutti nella stessa barca!!

E guardatevi pure quest’altro video-messaggio di Massy Mason James per comprendere ancora meglio cosa state facendo. 

Ci dividono per dominarci. Questo dobbiamo capire e unirci per il bene del paese e del popolo italiano!!