Scie chimiche e dintorni

BOMBARDAMENTO CLIMATICO sull’Italia. Un avvertimento al governo?

Come ben vediamo gli eventi meteorologici sono sempre più estremi e devastanti. Tutto ampiamente preannunciato dall’attivismo mondiale.

Eppure la massa di beoni continua a non porsi alcuna domanda.

Il 29 ottobre scorso l’Italia è stata BOMBARDATA CLIMATICAMENTE. Diverse le regioni devastate e i danni sono da vera e propria guerra.

Se andiamo a guardare le immagini satellitari, facilmente reperibili in rete, possiamo notare quanto sosteniamo. Non ci vogliono lauree o chissà quali conoscenze per evidenziare le fortissime anomali climatiche.

Teniamo a precisare che nei giorni precedenti al disastro, ci sono state fortissime operazioni di aviodispersione a bassa quota. 

MANIPOLAZIONE CLIMATICA: Ecco nubi artificiali

Di seguito le immagini satellitari dal sito della NASA dal 22 al 31 ottobre 2018. Da notare l’irraggiamento di onde elettromagnetiche. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quindi con intense operazioni di aerosol associate all’irraggiamento elettromagnetico ecco cosa sono riusciti ad ottenere il 29 ottobre: 

sat24 canale 29102018

severe weather

situazione fulmini

Fulminazioni concentrate quasi esclusivamente sull’Italia.

Spesso possiamo notare che dal Nord Africa, specialmente dall’Algeria, partono eventi atmosferici anomali e violenti.

Signori basta guardare le immagini satellitari non i disegnini di meteo.it o di altri pennivendoli che ci trattano come coglioni mostandoci disegnini da asilo. 

Guardiamo più e più volte i seguenti montaggi pubblicati dal canale youtube di sat24 relativi alle fulminazioni del 28 e del 29 ottobre scorsi. 

Trattasi di evento meteorologico estremo voluto sull’Italia.

45023276_2187598064585368_343855292171157504_n  

Di seguito un altro montaggio pubblicato su facebook da Severe Weather Europe 

 

A seguire alcune immagini provenienti dalle varie zone colpite 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I giornali parlavano di 300.000 alberi abbattuti. Oggi si parla di MILIONI DI ALBERI ABBATTUTI

altopiano

bellunese 04

bellunese 01

La provincia di Belluno come era fino a domenica non esiste più. Il sindaco di Taibon dice che la Valle di San Lucano, gioiello Unesco, è distrutta, cancellata nelle sue caratteristiche ambientali e idrogeologiche. Le immagini sono chiare in questo senso. Interi boschi della Val Visdende, del Cansiglio, dell’Agordino, del Feltrino sono stati rasi al suolo, portandosi dietro i cavi della corrente elettrica di Enel e di Terna. Un patrimonio ambientale ed economico (quello del legno) è stato distrutto. Tutti quegli alberi abbattuti sono un bene anche economico che è difficilissimo recuperare, quasi impossibile visto l’arrivo dell’inverno. Per la primavera quel legno non varrà più niente. Non parliamo poi delle frane, piccole e grandi che hanno cambiato il volto dei versanti e dei paesi. E che dire del canyon dei Serrai di Sottoguda e della zona di Malga Ciapela ai piedi della Marmolada: tutto cancellato. Milioni e milioni di euro investiti in
in percorsi illuminati e tabellati sono volati via con le piene dei torrenti. Progetti legati al turismo per milioni di euro ora sembrano senza scopo, quando manca l’essenziale: strade, sicurezza, luce. Saranno questi i nuovi fronti su cui investire. Altrimenti lo spopolamento avrà vinto”
Povero 
#Cadore che sui giornali conta meno dello yacht di Piersilvio… e le Olimpiadi a Cortina.. c’è da piangere

 

Se non è guerra questa… 

Di seguito il livello del Ponte di Piave. Il fiume si è alzato di ben 10,90 metri. 

piave

Da notare le ultime immagini, che si riferiscono agli incendi avvenuti nel porto di Savona dove sono rimaste distrutte oltre mille veicoli che si sono “inspiegabilmente” incendiati nel bel mezzo della mareggiata. Ci prendono pure per il culo… A quanto pare nei giorni precedenti un capannone è andato a fuoco… 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

45321622_2339985459408001_992705806988214272_o

Potrebbero aver usato armi ad energia diretta come in Grecia e in California?

Anche in Grecia sono state usate ARMI AD ENERGIA DIRETTA?

SANTA ROSA, CA: inquietanti, misteriosi e devastanti incendi fanno pensare ad uso di armi militari ad ENERGIA DIRETTA!

Noi siamo convinti che non sia un caso e che non è la natura che si ribella all’uomo come tanti coglioni continuano instancabilmente a ripetere a pappagallo.

Qui, come negli altri disastri, la mano dell’uomo è sin troppo visibile.

Di seguito ricordiamo alcuni nostri articoli:

Manipolazione climatica: la massa di pecore bela “complottismo!”, “bufala!” mentre il sistema ne parla apertamente. L’articolo su “FOCUS EXTRA”.

History Channel: manipolazione climatica a scopi militari e non solo!

MANIPOLAZIONE CLIMATICA. Ecco alcuni brevetti per il controllo degli uragani e i tornado e per la modificazione climatica!

MANIPOLAZIONE CLIMATICA: L’inquietante conferma del fisico giapponese MICHIO KAKU!

Non escludiamo che potrebbe essersi trattato anche di un avvertimento al governo italiano che non si vuole piegare totalmente ai voleri mondialisti. Guarda caso ciò è accaduto dopo le durissime critiche da parte dell’UE alla nuova finanziaria!

La cosa triste è che la gente continua a dormire sonni profondissimi e se cerchi di svegliarli diventano violenti!!

AGGIORNAMENTO 01.11.2018

Altre devastanti immagini da guerra provenienti dalla provincia di Belluno che è stato letteralmente distrutto!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

boschi

boschi 02

AGGIORNAMENTO 02.11.2018

Di seguito le immagini relative agli esperimenti di Nikola Tesla, colui che ha inventato HAARP, il riscaldatore ionosferico. 

Tunguska…altopiano di Asiago…trova le differenze!
Un indizio…allora Tesla era vivo e sperimentava…qui forse è vivo chi rubò le sue carte.

Veronica Barberito

TESLA E I SUOI ESPERIMENTI ! ALCUNE FOTO SONO DI UN ESPERIMENTO DI TESLA IN ALASKA UNA È DEL TRENTINO DI IERI TROVA LE DIFFERENZE !

tesla 01tesla 02

tesla 03tesla 04

tunguska

Ci sono ancora tanti beoni che hanno il coraggio di sostenere a pappagallo che la causa è il riscaldamento climatico.

Voi beoni, riuscite a vedere delle differenze tra i disastri provocati dagli esperimenti di Nikola Tesla e quanto successo nei boschi bellunesi?

 

 

 

 

 

 

Nel video che segue possiamo notare il taglio netto degli alberi. Ulteriore anomalia… 

taglio netto alberi 01taglio netto alberi 02

AGGIORNAMENTO 05.11.2018

Tralicci per la corrente piegati sono strutture anti vento pochissimo attrito e perché sono piegati a metà? Veneto Paolo!

L’Effetto Hutchison si verifica come il risultato di interferenze di onde radio in una zona di spazio volumetrico avvolto da sorgenti di alto voltaggio, solitamente un generatore Van de Graff, e due o più bobine di Tesla.
Gli effetti prodotti includono levitazione di oggetti pesanti, fusione di materiali dissimili come metallo e legno (esattamente come ritratti nel film “L’esperimento Philadelphia”), il riscaldamento anomalo di metalli senza bruciare i materiali adiacenti, rotture spontanee di metalli (i quali si separano con modalità di scorrimento laterale), e cambiamenti sia provvisori che permanenti nella struttura cristallina e delle proprietà fisiche dei metalli.”

tralicci 01tralicci 02

E delle case intatte nel completo disboscamento?

case intatte 01case intatte 02case intatte

 

Dopo l’attacco climatico al nord, nei giorni seguenti è toccato al SUD 

 

 

 

Segnaliamo che in Umbria ci sono aerei a bassa quota che gironzolano sopra le nostre teste. Cosa stanno preparando? Su flightradar24 non c’è un solo aereo in tutta l’Umbria… 

2018-11-05 - aerei

 

 

 

 

Annunci